Santa LuciaPresenta

Pizza di quinoa

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La pizza di quinoa è una variante della pizza che prevede di sostituire la farina di grano con i semi di quinoa.

Si tratta di un piatto sfizioso e saporito, adatto anche a preferisce pietanze senza il glutine, che può essere servito come antipasto, come stuzzichino o come piatto unico.

Prepararla non è per niente difficile: scoprite con noi come fare!

 

Facile
2
50 minuti
8 ore per l'ammollo
Vota
Media0

Ingredienti

Per la base:

  1. 400 g di semi di quinoa
  2. 1 cucchiaino di lievito istantaneo per preparazioni salate
  3. 150 ml di acqua
  4. 5 g di sale
  5. olio extra vergine di oliva q.b.


Per il condimento:

  1. 200 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia Galbani
  2. 100 ml di salsa di pomodoro
  3. origano q.b.
  4. sale q.b.

 

Preparazione

Prima di iniziare a preparare la pizza di quinoa, dovrete mettere a mollo la quinoa in acqua fredda e lasciarcela per almeno 8 ore. Trascorso questo tempo, potrete scolarla e risciacquarla abbondantemente con acqua fredda. Una volta eseguite queste operazioni, siete pronti a iniziare la preparazione della vostra pizza di quinoa.

Estraete la pizza di quinoa dal forno e servitela ancora calda.

  • Versate la quinoa in un contenitore ampio e dai bordi alti, unitevi l'acqua, il lievito istantaneo, il sale e frullate tutto con un frullatore a immersione.
  • Preriscaldate il forno a 220°, ungete due teglie di circa 22 centimetri di diametro l'una con dell'olio extra vergine di oliva e versate l'impasto di quinoa frullata. Trasferite le teglie in forno e lasciate cuocere le basi per le pizze per 10 minuti ciascuna, poi rigiratele e lasciatele cuocere per almeno altri 8 minuti.
  • Estraete le teglie dal forno e cospargete le basi della pizza di quinoa con della salsa di pomodoro, quindi salatela.
  • Tagliate la Mozzarella Cucina Santa Lucia a cubetti e distribuitene un po' su entrambe le pizze, poi cospargetele con dell'origano e infornatele nuovamente, lasciandole cuocere altri 5 minuti.