Pizza ai quattro formaggi

Pizza ai quattro formaggi
PizzePT10MPT10MPT20M
  • 1 Persona
  • Facile
  • 20 minuti
Ingredienti:
  • un panetto di pasta per pizza da 180 g
  • 100 g di Mozzarella Cucina Santa Lucia
  • 50 g di Brie
  • 1 confezione di Certosa da 80 g
  • due cucchiai di formaggio grattugiato

Galbani

Mozzarella Cucina

La mozzarella per pizza S.Lucia è ideale in cucina. Gustosa mozzarella filante e ottime performance in cottura senza rilascio di acqua sorprenderanno tutti i tuoi ospiti! Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

La pizza ai quattro formaggi rientra tra le pizze bianche più apprezzate, grazie al suo profumo intenso e all'abbinamento di ingredienti sfiziosi. Con questa ricetta, potrete sbizzarrirvi con qualsiasi prodotto caseario che più vi piace.


Solitamente una pizza ai quattro formaggi base ha, per l’appunto, quattro tipologie di formaggio da inserire e scegliere, ma niente vieta di aggiungerne di più o di meno. Tra i prodotti Galbani più amati per una pizza ai quattro formaggi vi è sicuramente la Mozzarella Santa Lucia, il Gorgonzola D.O.P. Gim, la Certosa, o il Galbanino. C’è chi ama gusti più delicati e per questo motivo potrà optare per unire la Certosa e il Galbanino con la Ricotta Santa Lucia e un poco di brie.


C’è chi preferisce decorare la superficie con il Galbanino a fette e chi con qualche scaglia di parmigiano: è una questione di gusti! Noi vi consigliamo di provare tutte le varianti e creare la pizza ai quattro formaggi perfetta per voi.



Preparazione:

  • Per realizzare una pizza veramente gustosa, dovrete per prima cosa procurarvi della pasta per pane. Lavoratela con un poco di olio extravergine d'oliva affinché diventi ben elastica e morbida.
  • Lasciate riposare la vostra pasta almeno per 1 ora.
  • Una volta lievitata, create un panetto.
  • Stendete il panetto di pizza sottilmente, distribuitevi sopra la Mozzarella Cucina Santa Lucia tagliata a cubetti alternata a tocchetti di formaggio Brie, alla Certosa e al formaggio grattugiato.
  • Cuocete in forno caldissimo (220°) finché sarà dorata in superficie.
  • Se vi piace il sapore dell’olio extravergine di oliva, vi consigliamo di guarnire la superficie della vostra pizza con un filo d’olio a crudo.


Curiosità:

Per portare in tavola una pizza perfetta, potrete scegliere la consistenza dell’impasto in base ai vostri gusti: c’è chi predilige una pizza alta e molto morbida, quasi come se fosse una focaccia con la superficie decorata, e chi, invece, è appassionato della pizza sottile e croccante, una specie di pane carasau farcito.

Allora, ecco qualche piccolo trucco per realizzare al meglio la vostra pizza: se siete amanti della pizza fine, vi converrà lavorare molto e bene l’impasto e stendere con le mani il vostro panetto. Sdraiate la vostra pasta su tutta la teglia e ungete con dell’olio extravergine d'oliva il fondo, affinché non si attacchi. Un'alternativa all’olio è la farina che, però, potrebbe rendere ancora più secca la vostra pizza.

Se, invece, preferite la versione della focaccia morbida, il segreto sta nella lievitazione dell’impasto. Vi converrà realizzare da soli il panetto iniziale, senza acquistarlo già pronto, e seguire tutte le fasi della lievitazione. Per questo motivo, vi consigliamo di preparare l’impasto al mattino o addirittura la sera precedente, affinché riposi per bene durante la notte.


I vostri commenti alla ricetta: Pizza ai quattro formaggi

Lascia un commento

Massimo 250 battute