null

Pesto di spinaci

Pesto di spinaci
Pesto di spinaci
Pesto di spinaci
Preparazioni Base PT15M PT0M PT15M
  • 4 persone
  • Facile
  • 15 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di spinaci freschi
  • 100 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 30 g di mandorle
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità

presentazione:

Se siete amanti del pesto ma non vi va la versione genovese al basilico, potete provare un appetitoso pesto di spinaci che darà un tocco davvero sfizioso ai vostri primi piatti.

Sarà davvero una piacevole scoperta, una salsa dal colore brillante, facile da preparare e incredibilmente saporita, ottima se spalmata sul pane tostato ma ancora di più come condimento per la pasta al dente.

Per presentarvela abbiamo pensato di renderla molto più cremosa con l'aggiunta della morbida Ricotta Santa Lucia, senza dimenticare il tocco sfizioso dato dalle mandorle tritate.

Curiosi di assaporare questo mix di consistenze? Allora leggete la nostra ricetta del pesto di spinaci e preparatelo anche voi per tutta la famiglia.

Siamo sicuri che questa ricetta diventerà una delle vostre preferite per la sua semplicità e per il suo gusto finale.



Preparazione:

Per realizzare il pesto di spinaci, per prima cosa lavate con cura le foglie di spinaci e sbollentatele per un paio di minuti, dopodiché scolatele e strizzatele per eliminare l'eccesso di acqua.

Tritate finemente lo spicchio d'aglio, fatelo dorare in padella con un filo d'olio e unitevi gli spinaci, saltandoli per qualche minuto fino a che non si asciugano.

Trasferite gli spinaci nel bicchiere del frullatore, aggiungete le mandorle, il parmigiano grattugiato e un cucchiaio d'olio, regolate di sale e pepe e, con l'aiuto di un mixer, riducete il tutto in crema.

Infine, amalgamate il pesto di spinaci alla Ricotta Santa Lucia, mescolando con delicatezza fino a ottenere un composto denso e omogeneo.

Come avete visto, il procedimento, oltre che semplice, è davvero veloce e vi permette di portare un buon primo piatto a tavola, anche quando avete poco tempo a disposizione o dovete organizzare un pranzo last minute.



Curiosità:

Come vuole la cucina italiana, un buon primo piatto di pasta va servito con una cottura al dente. Ciò vale ancora di più con i sughi e i pesti che, con la loro consistenza cremosa, pretendono una giusta corposità della pasta.

Il pesto di spinaci può essere utilizzato per condire la pasta corta, ma si amalgama magnificamente con anche con i formati di pasta lunga, come, per esempio, gli insuperabili spaghetti.

La ricetta del pesto di spinaci è senza dubbio una delle ricette vegetariane più semplici e veloci, ma potete arricchirlo aggiungendo alla crema oltre alle mandorle, anche i pinoli e le noci.

In più, se avete a disposizione le foglie di spinaci tenere e fresche, potete provare a realizzare la ricetta a crudo, tritandole direttamente con il formaggio grattugiato, la frutta secca e un poco d'olio di oliva.

Infine, se non vi piace l'aglio, potete anche ometterlo, senza alterare la bontà della ricetta. Il pesto di spinaci è ideale anche per la realizzazione di antipasti, spalmato sui crostini, o sul pane casereccio a bruschetta, abbinato a dei rossi pomodorini.


I vostri commenti alla ricetta: Pesto di spinaci

Lascia un commento

Massimo 250 battute