Pasta genovese

Dessert
DessertPT60MPT0MPT60M
  • 6 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 6 uova
  • 180 g di zucchero
  • 100 g di farina
  • 50 g di fecola
  • 45 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • la scorza di un limone grattugiato
  • 1 bustina di vanillina

presentazione:

La pasta genovese, o pasta genoise, è una delle preparazioni base della pasticceria. Il procedimento deriva dal pan di Spagna, con la differenza che la pasta genovese contiene il burro. In questa ricetta utilizzeremo il Burro Santa Lucia.

Grazie alla presenza di questo ingrediente, l’impasto risulterà più friabile, morbido e sicuramente molto gustoso. La particolarità di questa torta è la preparazione, in quanto gli ingredienti principali, uova e zucchero, vengono mescolati a bagno maria, quindi a caldo. Una volta messa in forno la torta non gonfierà, perché la lievitazione avviene mentre si montano le uova.

La pasta genovese può essere usata come base per preparare torte di compleanno, da farcire con creme e ricoprire con la pasta di zucchero. Viene molto utilizzata nei paesi del nord Europa, mentre noi usiamo più frequentemente il pan di Spagna.

Preparazione:

Iniziate la preparazione della vostra pasta genovese mettendo il Burro Santa Lucia a sciogliere in un pentolino. Prendete una casseruola adatta alla cottura a bagno maria e mette l’acqua a bollire.

Appena bolle, spegnete. È importante che la ciotola che sta sopra non tocchi l’acqua ma venga solo scaldata dal vapore. Versate nella ciotola lo zucchero e le uova e con l’aiuto di una frusta elettrica iniziate a montare.

Continuate fino a quando non triplicano il loro volume. Togliete la ciotola dall'acqua calda e continuate a frullare finché il composto non si sarà raffreddato. Incorporate poco alla volta la farina che avrete precedentemente setacciato, la fecola, la bustina di vanillina e infine il pizzico di sale.

Ora amalgamate delicatamente il tutto facendo attenzione a non smontare il composto. Aggiungete il Burro Santa Lucia fuso, mescolando dal basso verso l’alto. Imburrate uno stampo per torte da 24 cm di diametro e versate l’impasto.

Infornate la torta a 180 gradi per 30 minuti in forno preriscaldato. Usate la pasta genovese per tutte le vostre preparazioni.

Curiosità:

La ricetta della pasta genovese è un'ottima base anche per realizzare una torta da gustare a colazione con una tazza di latte caldo.

Simile nella consistenza al Pan di Spagna, con cui condivide le origini genovesi, la torta genovese si differenzia nell'impasto per la presenza del burro che la rende più soffice.

Iniziate con il montare le uova, mescolando con un cucchiaio fino a far raffreddare il composto. Aggiungete quindi la farina, la fecola, la vanillina, un pizzico di sale e il burro fuso e amalgamate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Versate il composto nella tortiera e lasciate cuocere in forno per circa 30 minuti.

Non appena la torta sarà a temperatura ambiente, potete decidere se farcirla o consumarla così, con una semplice spruzzata di zucchero a velo.

Potete dividere a metà la vostra torta e farcirla con crema pasticcera, crema al cioccolato oppure con della squisita marmellata. A voi la scelta!


I vostri commenti alla ricetta: Pasta genovese

Lascia un commento

Massimo 250 battute