Yogurt GalbaniPresenta

Pasta frolla ripiena

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Yogurt Magro
Yogurt Magro
Vota
Media0

Presentazione

La pasta frolla ripiena è una ricetta semplice e geniale, utile per portare velocemente in tavola un dolce goloso e irresistibile.

L'impasto è quello della frolla tradizionale, un mix di Burro Santa Lucia, uova, zucchero e farina. Un impasto che useremo, poi, per realizzare biscotti dorati, farciti a due a due con una crema a base di panna, miele e fresco Yogurt Magro Galbani.

Questi sfiziosi dolcetti, dopo qualche ora di riposo in frigorifero, potranno diventare una fresca merenda per i vostri bambini* o un dessert di fine pasto così ghiotto che nessuno saprà rinunciarvi.

Preparatevi a indossare il vostro grembiule. Nella seguente ricetta troverete, passo per passo, il procedimento per realizzare una squisita pasta frolla ripiena.

*sopra i 3 anni

Facile
8
40 minuti
3 ore di riposo in frigo
Vota
Media0

Ingredienti

Per la pasta frolla:
  1. 300 g di farina
  2. 1 uovo
  3. 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 70 g di zucchero
  5. 1 bustina di lievito per dolci.

Per il ripieno:
  1. 250 g di Yogurt Magro Galbani
  2. 250 ml di panna
  3. 2 cucchiai di miele

Preparazione

Per preparare la pasta frolla ripiena, mettete la farina e il lievito in una ciotola e aggiungete prima l'uovo e poi un composto di Burro Santa Lucia ammorbidito e zucchero precedentemente lavorato. Amalgamate il tutto fino a formare un panetto di impasto. Mettetelo in frigorifero per 30 minuti, avvolto nella pellicola trasparente.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta e formate dei dischi. Disponete i biscotti su una teglia foderata di carta forno e fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 10-15 minuti.

Nel frattempo, montate la panna e unitela delicatamente allo Yogurt Magro Galbani e al miele. Quando i biscotti si saranno raffreddati, farcite ogni coppia con uno strato di crema allo yogurt.

Mettete in frigorifero a raffreddare per almeno 3 ore, così che la pasta frolla ripiena si ammorbidisca e la farcia si solidifichi.