Pane frattau

Primi Piatti
Primi PiattiPT0MPT90MPT90M
  • 4 persone
  • Facile
  • 90 minuti
Ingredienti:
  • 4 fogli di pane carasau
  • 250 g di carne tritata di manzo
  • 50 g di carne tritata di maiale
  • 50 g di salsiccia
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 foglia di alloro
  • 30 g di concentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo di carne q.b.
  • 40 g di pecorino sardo
  • 4 uova
  • aceto di vino bianco q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

presentazione:

Il pane frattau è uno dei piatti tipici più conosciuti della Sardegna. Si tratta di una ricetta regionale dalla lunga storia e tradizione, semplice da preparare ma, allo stesso tempo, molto sostanziosa. Gli ingredienti del pane frattau sono quelli che gli antichi contadini e pastori avevano a disposizione: avanzi di pane carasau, sugo di pomodoro, pecorino e uova.

La nostra ricetta è leggermente rivisitata sotto forma di preparazione multistrato, a mo' di lasagna e con l'aggiunta, oltre ai classici ingredienti, di carne tritata di manzo e maiale, Burro Santa Lucia e trito di verdure. Un modo originale di portare in tavola un piatto che parla da solo e che avrà un grande successo tra i vostri ospiti.

Preparazione:

Pulite e lavate le verdure, tagliatele a dadini e rosolatele in padella con il Burro Santa Lucia.

Riscaldate un filo d'olio extravergine di oliva in un tegame e fate rosolare le carni tritate e la salsiccia sminuzzate grossolanamente. Unite il trito di verdure, il concentrato di pomodoro e l'alloro, sfumate con il vino bianco, dopodiché allungate con un po' d'acqua. Salate e pepate a piacere, coprite con un coperchio e fate cuocere per almeno un'ora a fuoco basso. Durante la cottura bagnate la carne con qualche mestolo di brodo di carne.

Preparate le uova in camicia. Portate a ebollizione una pentola con 1 litro d'acqua, aggiungete 2 cucchiai di aceto e immergeteci un uovo sgusciato. A fuoco basso cuocete ciascun uovo per 3 minuti.

A questo punto bagnate i fogli di pane carasau sotto l'acqua corrente, sgocciolateli e lasciateli asciugare su carta assorbente.

Ungete una teglia con olio extravergine di oliva, disponeteci uno strato di pane carasau, condite con il ragù preparato precedentemente e spolverizzate con del pecorino grattugiato. Fate altri 3 strati in questo modo, in modo che il pane frattau sia abbastanza consistente. Infornate a 180° per 10 minuti.

Togliete il pane frattau dal forno e servite ogni singola porzione con sopra un uovo e del pecorino a scaglie.



I vostri commenti alla ricetta: Pane frattau

Lascia un commento

Massimo 250 battute