Crema pasticcera con mascarpone

Crema pasticcera con mascarpone
Crema pasticcera con mascarpone
Crema pasticcera con mascarpone
Dessert PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • 80 minuti per il raffreddamento
Ingredienti:
  • 500 ml di latte
  • 200 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 1 uovo intero + 2 tuorli
  • 125 g di zucchero
  • 80 g di farina 00
  • scorza di limone q.b.

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità

presentazione:

È indispensabile nella cucina dei dolci, adatta anche come accompagnamento a torte o, nel periodo natalizio, per decorare il pandoro e il panettone. Si tratta della crema pasticcera con mascarpone, di cui non potrete più fare a meno, una volta scoperta la ricetta.

La crema pasticcera con mascarpone potrete servirla anche da sola all’interno di contenitori particolari: ad esempio potrete versarla in tazze da colazione con accanto dei gustosi biscotti farciti fatti in casa, a simulare dei gustosi cappuccini, oppure inserita in dei bicchieri in vetro da cocktail con della frutta fresca.

Consigliamo di procurarvi del Mascarpone Santa Lucia che utilizzerete a temperatura ambiente, per creare ulteriore cremosità alla vostra crema pasticcera con mascarpone.

Potrete realizzare molti dolci con crema pasticcera, alcuni dei quali trovate anche sul nostro ricettario, come il tiramisù con crema pasticcera con mascarpone.

Preparazione:

Scopriamo insieme la ricetta della crema pasticcera con mascarpone.



  1. 1.

    Il primo passo che vi consigliamo di fare per realizzare la vostra crema pasticcera con mascarpone è di setacciare la farina prima dell’uso, poi inseritela in una ciotola con l’uovo intero e i due tuorli.

  2. 2.

    Aggiungete il latte e lo zucchero e con l’aiuto di una frusta mescolate il tutto per bene. Lavate un limone e grattugiate un po' della sua scorza all'interno del composto e, poi, riprendete ad amalgamare. Una volta che avrete ottenuto un composto omogeneo, versatelo in una casseruola che posizionerete sul fuoco a fiamma media.

  3. 3.

    Piano piano la vostra crema inizierà ad addensarsi e, una volta raggiunta la giusta consistenza, toglietela dal fuoco e versatela in un contenitore capiente. Aspettate qualche minuto e una volta raffreddata leggermente, inserite il contenitore, coperto da pellicola all’interno del frigorifero, dove la crema dovrà riposare per circa 60 minuti.

  4. 4.

    Passati 30 minuti, togliete dal frigorifero il Mascarpone Santa Lucia, perché vi servirà a temperatura ambiente.

  5. 5.

    Una volta raggiunti i 60 minuti di posa della vostra crema, prendetela dal frigorifero e unitela al mascarpone. Realizzate un bel composto cremoso e rimettete il tutto, ricoperto di pellicola, in frigorifero per altri 20 minuti.

  6. 6.

    La vostra crema pasticcera con mascarpone è adesso pronta per essere accompagnata o servita a vostro piacimento come ottimo dessert.

Varianti:

La crema pasticcera al mascarpone è una crema fredda che fa parte dell'ampia categoria di dolci al cucchiaio.

Dopo averla preparata, potete servirla in sfiziose coppette monoporzione adagiandola su una base di biscotti sbriciolati e decorandola con delle fragole o con dei lamponi.

Un altro dolce al cucchiaio è rappresentato dalla crema allo zabaione. È possible preparare questa golosa crema mescolando insieme soltanto tre ingredienti: unite i tuorli delle uova allo zucchero, mescolate con cura per qualche minuto, poi aggiungete il liquore Marsala.

Continuate a mescolare con l'aiuto di una frusta cuocendo la crema con la cottura abagnomaria. Mescolate con energia fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso, infine distribuitelo in bicchierini di vetro o ciotoline monoporzione.

Un'altra variante molto gustosa è la crema al mascarpone e caffè: in una ciotola, lavorate il mascarpone con l'ausilio di una spatola fino ad ammorbidirlo. Poi, aggiungete lo zucchero e mescolate con una frusta in modo da amalgamare il tutto. Aggiungete poco alla volta il caffè, mescolando sempre dal basso verso l'alto. Servite come dolce al cucchiaio o per farcire una torta con pan di Spagna.

Deliziosa è anche la crema al mascarpone e limone. Vediamo prima come preparare la crema di limoni: grattugiate la buccia dei limoni e spremeteli per ricavarne il succo e versate tutto in un pentolino con dell'acqua. Aggiungete il burro e mescolate. Lavorate i tuorli con lo zucchero e la farina e aggiungete il tutto nel pentolino. Mescolate fino a che non si sarà addensato il tutto. Fate riposare la crema al limone in una ciotola. Lavorate il mascarpone con lo zucchero a velo e versatelo nella crema al limone, amalgamate il tutto e fate riposare in frigorifero un paio d'ore prima di servire.



Consigli:

In pasticceria queste creme sono spesso usate per farcire deliziosi bignè. Provate a realizzarli anche voi, potete comprarli già fatti e pronti per essere farciti oppure potete prepararli a casa lavorando insieme la farina, le uova, il burro, l'acqua e il sale. Dopo aver ultimato la cottura, vi basterà riempirli con la crema che preferite e decorarli spolverizzando dello zucchero a velo sulla loro superficie.

Se avete voglia di divertirvi in cucina, provate a realizzare una ganache al cioccolato fondente o al cioccolato bianco e adagiatela su tutti i vostri bignè per un risultato ancora più goloso.

Per riuscire al meglio, trasferite la ganache in un sac à poche, in modo da creare dei ciuffetti di crema che renderanno i vostri dolci ancora più invitanti.

Quando preparate la crema pasticcera al mascarpone ricordate di incorporare gli albumi con un movimento rotatorio dal basso verso l'alto: in questo modo non rischierete di smontarli. Per farlo aiutatevi con una spatola in silicone. Inoltre, se lo preferite, potete sostituire gli albumi con della panna montata: il sapore resterà delizioso.

Potete utilizzare la crema al mascarpone per realizzare un buonissimo tiramisù fatto in casa, una tra le ricette per dolci più famose: la crema sarà lo strato di farcitura da sovrapporre ai savoiardi. Ricordate di spolverizzare la superficie del tiramisù con del cacao amaro in polvere. Oppure, in alternativa al cacao, guarnite con delle gocce di cioccolato.


Curiosità:

La crema pasticcera è famosa in tutto il mondo. Viene utilizzata per farcire torte o anche per essere gustata come dolce al cucchiaio.

Il suo inventore fu un francese, François Massialot, che visse tra il 1600 e il 1700. Fu il cuoco personale di molti personaggi di spicco della sua epoca, tra cui Philippe I, duca d'Orléans e fratello di Luigi XIV, il cardinale d’Estrées, il duca d'Aumont e il marchese de Louvois.

Scrisse anche un libro di cucina, in cui si trovano ricette oggi basilari della cucina francese e non solo, come ad esempio la crème brûlée e anche la crema pasticcera. Era riuscito anche a trovare il modo per realizzare la pasta di zucchero con la gomma adragante ricavata da circa 20 specie di legumi.

La crema pasticcera è alla base di numerose altre creme: la Crema Diplomatica, preparata con crema pasticcera, crema chantilly e gelatina; la Crema Chiboust con crema pasticcera e meringa, la Crema Madame con crema pasticcera e crema chantilly, la Crema Frangipane con crema pasticcera e crema di mandorle e, infine, la Crema Mousseline con crema pasticcera e burro.

Non vi resta che provare a preparare questa deliziosa crema e gustarla in compagnia degli amici.


I vostri commenti alla ricetta: Crema pasticcera con mascarpone

Lascia un commento

Massimo 250 battute