Cornetti al burro

Dessert
DessertPT60MPT0MPT60M
  • 4 persone
  • Facile
  • 60 minuti
  • 180 di lievitazione 45 di riposo in frigo 120 di riposo prima della cottura in forno
Ingredienti:
  • 250 g di farina Manitoba
  • 150 ml di latte
  • 125 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 100 g di zucchero
  • 15 g di lievito di birra disidratato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 tuorlo d'uovo

presentazione:

Oggi vogliamo portarvi una delle ricette più conosciute della pasticceria francese: stiamo parlando dei cornetti al burro, meglio conosciuti come croissant.

Famosi e amatissimi in tutto il mondo, i cornetti al burro sono un'idea gustosa per la colazione. Come resistere infatti alla loro fragranza e morbidezza o al loro delizioso profumo di paste appena sfornate?

La ricetta dei cornetti al burro richiede pochi ingredienti ed è veramente alla portata di tutti. Per prepararli vi serviranno infatti della farina, del latte tiepido, un pizzico di lievito per dolci, dello zucchero di canna e il Burro Santa Lucia Galbani, che darà all'impasto un tocco di sapore in più.

Ripieni di marmellata, di crema pasticcera oppure vuoti, i cornetti sono un dolce che si adatta a tutti i gusti e per tutte le occasioni: per imparare a prepararli continuate a leggere e vi spiegheremo come fare.


Preparazione:

Metttete per prima cosa a scaldare 100 ml di latte in un pentolino e, non appena sarà divenuto tiepido, fatevi sciogliere il lievito di birra disidratato.

Prendete una ciotola capiente e versate la farina Manitoba, lo zucchero e il sale. Non appena il latte avrà raggiunto la giusta temperatura versatelo nella ciotola e impastate energicamente.

Continuate a impastare aggiungendo gradualmente i 50 ml di latte restanti fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Riponetelo in frigo e lasciatelo riposare per almeno 3 ore.

Aiutandovi con un mattarello stendete l'impasto lievitato su una superficie piana dandogli una forma vagamente rettangolare. Prendete il panetto di Burro Santa Lucia e posatelo al centro dell'impasto.

Ripiegate i bordi sopra il burro e passatevi energicamente il mattarello in modo che quest'ultimo venga assorbito da tutto l'impasto. Ripetete l'operazione per tre volte e poi riponete il tutto in frigo a riposare per 15 minuti.

Trascorsi 15 minuti togliete la pasta dal frigo, stendetela e ripiegatela come avete fatto precedentemente, quindi riponetela nuovamente in frigo. Ripetete questa operazione per altre due volte in modo da far assorbire completamente il burro.

Stendete l'impasto fino a ottenere una sfoglia dello spessore di 4 mm quindi dividetela in triangoli più o meno delle stesse dimensioni. Partendo dalla base, ripiegate su se stesso ogni triangolo facendo attenzione a porre il vertice in basso per evitare che si apra durante la cottura.

Spennellate i vostri cornetti con il tuorlo d'uovo, quindi lasciateli riposare per almeno 2 ore. Sistemate i cornetti al burro su una teglia rivestita di carta forno ed infornate a 180° in forno già caldo per 20 minuti.

Spegnete il forno, lasciate riposare un paio di minuti quindi servite i cornetti al burro ancora caldi.



I vostri commenti alla ricetta: Cornetti al burro

Lascia un commento

Massimo 250 battute