Ciaramicola

Dessert
DessertPT90MPT0MPT90M
  • 8 persone
  • Media
  • 90 minuti
Ingredienti:
Per l'impasto:
  • 250 g di farina
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 uova
  • 50 ml di Alchermes
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la buccia grattugiata di 1 limone

Per la meringa:
  • 2 albumi
  • 150 g di zucchero
  • confettini colorati q.b.


presentazione:

La ciaramicola è un tradizionale dolce pasquale della città di Perugia, nato come inno ai suoi cinque rioni: Porta Susanna, Porta Sant'Angelo, Porta Sole, Porta San Pietro e Porta Eburnea.

Il nome deriva da "ciaramella", che ne indica la forma circolare, e la storia vuole che un tempo venisse preparato dalle fanciulle in occasione della Pasqua, come omaggio ai loro futuri sposi.

Questa romantica ciambella è caratterizzata da un particolare impasto di colore rosso aromatizzato all'Alchermes, ricoperto di friabile meringa bianca, decorata con sfiziosi confettini colorati: un unico dolce con tutti i colori storici della città.

Se siete curiosi di provarlo, leggete la nostra facile ricetta e scoprite come preparare una golosa ciaramicola, con un impasto che solo il Burro Santa Lucia sa rendere così morbido.

Preparazione:

Per realizzare la ciaramicola, per prima cosa montate le uova e lo zucchero in una ciotola, fino a ottenere un composto chiaro e gonfio. Sciogliete il Burro Santa Lucia in un pentolino, dopodiché aggiungetelo alle uova insieme all'Alchermes e continuate a montare.

Unite anche la farina e il lievito precedentemente setacciati e la buccia di limone, quindi amalgamate delicatamente gli ingredienti finché non scompaiono tutti i grumi.

Versate l'impasto in uno stampo per ciambelle imburrato e infarinato e cuocete in forno preriscaldato a 160° per circa 30-35 minuti. Nel frattempo, montate gli albumi aggiungendo poco a poco lo zucchero, finché il composto non diventa ben sodo.

Una volta sfornata la ciambella, ricopritela con la meringa, decorate con i confettini e rimettete in forno a 100° per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo, lasciate intiepidire la ciaramicola e trasferitela su un piatto da portata prima di servirla.



I vostri commenti alla ricetta: Ciaramicola

Lascia un commento

Massimo 250 battute