Ciambella all'anice

DessertPT30MPT20MPT50M
  • 8 persone
  • Facile
  • 50 minuti
Ingredienti:
  • 230 g di farina 00
  • 130 g di zucchero di canna
  • 230 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 fialetta di aroma di vaniglia
  • 20 g di semi di anice

DARSENA-VILLAGE

presentazione:

La ciambella all'anice è una variante originale e gustosa alla classica ciambella, ideale soprattutto per chi ama il profumo inconfondibile dell'anice.

L'anice non è fra le spezie più utilizzate in cucina. Ma, quando la si usa, nascono piatti dal sapore originale.

Tendenzialmente serve per insaporire carni bianche o carni di maiale, ma anche per accompagnare verdure e formaggi.

Molto diffuso è il liquore all'anice, chiamato Anisetta, con l'anice verde. Oppure la Sambuca e, infine, il Pastis, in cui è presente l'anice stellato.

Con la ricetta che troverete qui di seguito potrete preparare un dolce squisito, in poco tempo e molto facilmente. Vi basterà avere gli ingredienti base per i dolci, come farina, zucchero e uova e aggiungervi un ingrediente cremoso come la Ricotta Santa Lucia.

La ciambella all'anice è buona sia a colazione che a merenda. Voi quando la preferite?


Preparazione:

Per preparare la ciambella all'anice iniziate con il montare le uova e lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso.

Unite a questo composto la Ricotta Santa Lucia e mescolate ancora.

In un'altra ciotola mischiate il lievito e la farina setacciata, aggiungendo anche la vaniglia e i semi di anice.

Mescolate assieme i due composti con un movimento dal basso verso l'alto.

Imburrate una tortiera e versateci all'interno la crema che avete ottenuto.

Infornate in forno preriscaldato a 180° per almeno mezz'ora.

Tirate fuori la ciambella all'anice e lasciatela raffreddare. A piacere potete farcire o decorare la ciambella con delle noci.

I vostri commenti alla ricetta: Ciambella all'anice

Lascia un commento

Massimo 250 battute