Cheesecake Fredda con ricotta, fragole e cioccolato bianco (senza cottura)

Cheesecake Fredda con ricotta, fragole e cioccolato bianco (senza cottura)
DessertPT10MPT50MPT60M
  • 6 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 150 g di biscotti secchi
  • 80 g di Burro Santa Lucia

Per la farcia:

  • 600 g di Ricotta Santa Lucia
  • 5 cucchiai di zucchero a velo
  • 130 ml di panna fresca
  • 500 g di fragole
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 15 g di fogli di colla di pesce
  • essenza naturale di vaniglia

Inventatene un'altra

presentazione:

La cheesecake fredda alla ricotta è un dolce che piace proprio a tutti. Assai facile da realizzare, non ha bisogno di cottura in quanto rassoda in frigo e, proprio per questo motivo, è molto veloce da confezionare.

A coronamento finale della degustazione scoprirete un cuore goloso, che nasce da un composto aromatizzato alla vaniglia e realizzato con la Ricotta Santa Lucia Galbani, la panna, le fragole e il cioccolato bianco. Tutti ingredienti genuini che faranno della cheesecake con ricotta senza cottura una prelibatezza fredda e fiore all'occhiello della vostra pasticceria.



Preparazione:

Se seguirete alla lettera i nostri consigli realizzerete una cheesecake senza cottura con una deliziosa base di biscotto. Il risultato finale sarà un dessert di sicuro successo, equilibrato, gustoso e delicato.



  1. 1.Per la base
    Per la preparazione della vostra cheesecake fredda frullate finemente i biscotti secchi nel mixer e adagiateli in una terrina, infine amalgamateli con il Burro Santa Lucia che avrete precedentemente fuso a bagnomaria. Foderate con carta da forno il fondo di una tortiera con cerchio apribile del diametro di 22 cm, oppure, se preferite, spennellatela di burro fuso.
  2. 2.A questo punto distribuite l'impasto ottenuto amalgamando i biscotti con il burro. Con il dorso di un cucchiaio pressate bene la base della cheesecake facendo in modo che la crosta di biscotti risulti compatta e omogenea. Riponete il tutto in frigorifero a raffreddare per mezz'ora. Nel frattempo, e in attesa che la base si rapprenda al fresco, preparate la farcia che andrà a completare la vostra torta.
  3. 3.Per la farcia
    In una terrina lavorate con una frusta la Ricotta Santa Lucia Galbani insieme alla panna (tenetene da parte due cucchiai), all'essenza di vaniglia e allo zucchero a velo. Mettete quindi la colla di pesce in acqua fredda e fatela ammollare. Una volta ammollata prelevatela e strizzatela bene.
  4. 4.Mettetela in un pentolino con un paio di cucchiai di panna fresca e a fuoco dolce procedete a farla sciogliere alla perfezione. A operazione conclusa lasciate intiepidire panna e gelatina. Solo dopo unitele alla mousse di ricotta mescolando il tutto con cura.
  5. 5.Ora riducete il cioccolato bianco in piccole scaglie, lavate e private del picciolo le fragole (tenetene da parte alcune per la decorazione finale) e riducetele a dadini. A questo punto unite il cioccolato e la frutta alla crema che avete preparato. Togliete dal frigorifero la base della cheesecake fredda e versate al suo interno la farcia di ricotta ottenuta. Livellate con cura la superficie e riponete nuovamente il dolce in frigorifero a consolidare per almeno 4 ore.
  6. 6.Trascorso il tempo indicato, sganciate il cerchio dello stampo e prima di servire il dessert decoratene la superficie e i lati con le fragole messe in precedenza da parte. Ricordate che il dolce deve essere servito molto freddo. Volendo rendere ancora più deliziosa la vostra creazione, potete intingere le fragole della decorazione finale dentro un po' di cioccolato fondente fuso a bagnomaria (ricordatevi di utilizzare quello con un buon grado di fusione).

Varianti:

Questa cheesecake alla ricotta e fragole si contraddistingue per una consistenza incredibilmente soffice e per un gusto dolce e fresco, ideale per concludere in bellezza un pasto durante il periodo estivo. Se avete voglia di personalizzare la nostra ricetta in base alle vostre preferenze, ecco qualche spunto da cui prendere ispirazione.

Innanzitutto, noi vi abbiamo suggerito di utilizzare delle fragole fresche tagliate a pezzetti, ma volendo potreste utilizzare anche altri tipi di frutta, come le more, i mirtilli o magari i lamponi, che si sposano molto bene con le scaglie di cioccolato bianco.

Anche per la crema avete diverse opzioni: per esempio, potreste realizzare una torta fredda alla ricotta e fragole con formaggio spalmabile e panna montata o magari con il mascarpone. Entrambe le versioni vi regaleranno un dolce morbido e goloso, che potete arricchire ancora di più con l'aggiunta di una tazzina di caffè espresso o con un paio di cucchiai di crema di nocciole: ne verrà fuori un ripieno a dir poco irresistibile!

In alternativa, provate la cheesecake con ripieno di gelato: scegliete pure il gusto che più vi piace, ma ricordate di lasciar riposare il dolce in freezer invece che in frigo.

Per quanto riguarda la guarnizione della vostra cheesecake al cioccolato bianco, potete provare con delle mandorle tritate, della granella di pistacchio, della farina di cocco, con uno strato di glassa oppure con una semplice spolverizzata di cacao amaro. Vedrete che risulterà in ogni caso deliziosa.



Consigli:

La cheesecake alla ricotta senza cottura richiede l'utilizzo di uno stampo a cerniera: per le dosi indicate dalla nostra ricetta vi consigliamo di utilizzarne uno con un diametro di circa 22 cm, da foderare con carta da forno o con un foglio di pellicola trasparente.

Se al posto della base di biscotti tritati e burro preferite uno strato di pasta frolla, ecco come procedere: preparate un panetto lavorando a mano uova, farina, burro e zucchero a velo, lasciatelo riposare in frigo per mezz'ora avvolto nella pellicola e poi stendetelo con un matterello su un piano di lavoro infarinato; adagiate la sfoglia ottenuta all'interno di una teglia per crostate imburrata e infarinata, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e sistematevi sopra un disco di carta forno coperto di legumi.

A questo punto potete cuocere la frolla in forno preriscaldato a 200° per 15 minuti, dopodiché eliminate i legumi e proseguite la cottura per altri 10 minuti: ora non dovete fare altro che lasciar raffreddare la base, versarvi il ripieno al formaggio e lasciar rassodare la torta fredda in frigo per alcune ore. Volendo, potreste anche togliere torta dallo stampo e sistemarla su un piatto da portata prima di servirla: si tratta di un'operazione molto delicata, ma se riuscirete a portarla a termine senza rompere la base il risultato sarà certamente molto scenografico.

Se lo preferite, potete preparare la cheesecake fredda anche con una base di Pan di Spagna, ritagliandone un disco più o meno spesso delle stesse dimensioni dello stampo a cerniera e sistemandolo sul fondo come fareste con i biscotti prima di sistemarvi sopra la crema.


Curiosità:

Ci sono mille modi diversi per preparare un'ottima cheesecake fredda, un dessert cremoso a base di biscotti che potrete servire sia come dolce a coronamento di un pranzo o di una cena importanti, sia come spuntino fuori pasto o come dolce per la colazione, magari accompagnato da una bella tazza di latte.

Un dessert semplice, originale e super saporito, che non ha nulla da invidiare alla cheesecake classica, ovvero a quella preparazione che prevede la cottura e viene realizzata con formaggio cremoso e uova. Una vera e propria tentazione, che potete preparare anche dando vita a mini pasticcini a cui sarà impossibile resistere.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake Fredda con ricotta, fragole e cioccolato bianco (senza cottura)

callic
ma la panna deve essere montata??
moiras0l
wow! sembra facile da realizzare e buona da gustare!!! la farò sicuramente....
Steloco
La panna deve essere montata o liquida?

Lascia un commento

Massimo 250 battute