Tiramisù spumoso

Tiramisù spumoso
DessertPT30MPT0MPT30M
  • 6 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • 1 ora di riposo in frigo
Ingredienti:
  • 4 uova
  • 250 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 250 ml di panna fresca da montare
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 ml di caffè (oppure orzo)
  • 100 g di biscotti tipo savoiardi
  • cacao amaro q.b.

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Il tiramisù, il dolce al cucchiaio italiano per eccellenza, è di solito caratterizzato da morbidezza e cremosità. Ma come poter rendere la sua crema ancor più soffice, quasi simile a una spuma? Seguite la nostra ricetta per scoprire i segreti per preparare un perfetto tiramisù spumoso.

Per la crema del dolce, vi consigliamo di usare il Mascarpone Santa Lucia e di amalgamarlo insieme alla panna, questo renderà la consistenza del composto ancora più morbida e... spumosa! La sua sofficità ben si sposerà con i biscotti tipo savoiardi, che potrete inzuppare nel caffè, come prevede la ricetta classica, oppure nell’orzo, in modo da rendere questo dessert adatto anche ai più piccoli*.

Per una presentazione elegante e raffinata, vi consigliamo di assemblare il tiramisù spumoso in delle coppette o dei bicchierini di ceramica o trasparenti. I vostri ospiti e la vostra famiglia potranno così gustare il tiramisù spumoso in pratiche monoporzioni. Non sentite già l’acquolina in bocca?

*sopra i 3 anni



Preparazione:

  • Iniziate la preparazione del tiramisù spumoso lavorando le uova, che avrete lasciato a temperatura ambiente. Dividete gli albumi dai tuorli e disponeteli in due ciotole separate.
  • Montate gli albumi a neve fermissima. Lavorate i tuorli con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • A questo punto, aggiungete il Mascarpone Santa Lucia dopo averlo lasciato fuori dal frigo per 30 minuti e la vanillina e amalgamate accuratamente.
  • Ora, con l'aiuto delle fruste elettriche, montate la panna e aggiungetela al composto. Infine, incorporate gli albumi a poco a poco con un cucchiaio, in modo da non smontarli.
  • Spezzate i biscotti a metà e bagnateli per pochi secondi nel caffè (o nell'orzo), da entrambi i lati. Disponeteli sul fondo dei bicchierini monoporzione e versate la crema in una sacca da pasticcere con la bocchetta larga.
  • Ricoprite i biscotti con la crema, compiendo un movimento rotatorio dall'esterno verso l'interno, in modo da formare una spirale. Spolverizzate le coppette con il cacao. Fate riposare le porzioni di tiramisù spumoso in frigo per 1 ora, quindi servite.


Curiosità:

Il tiramisù è il dolce al cucchiaio più amato e apprezzato in tutto il mondo anche se le origini di questo dessert sono davvero povere.

Il tiramisù, infatti, era un dolce di produzione contadina servito per la colazione e preparato solo con uova, zucchero e biscotti secondo un procedimento molto semplice. Con l'aiuto di una frusta in una ciotola si sbattevano i tuorli con lo zucchero, si univano gli albumi montati a neve ferma e qui venivano inzuppati i biscotti tipo savoiardi e serviti con una tazza di latte e caffè.

La crema al mascarpone arriva grazie a una famiglia di Treviso che crea così il primo dolce a strati. Ma è solo negli anni Ottanta che i pasticcieri aggiungono al composto anche la panna, che rende la crema ancora più soffice e spumosa, mentre i biscotti tipo savoiardi vengono inzuppati nella bagna al caffè e poi ricoperti di crema con l'aiuto di una spatola.

Per essere un vero tiramisù il dolce deve essere sempre servito al cucchiaio e presentato in monoporzioni o in una pirofila. Dopo averlo tirato fuori dal frigorifero spolverizzate la superficie del dolce con alcuni cucchiai di cacao amaro in polvere e decorate con riccioli di cioccolato fondente.


I vostri commenti alla ricetta: Tiramisù spumoso

Lascia un commento

Massimo 250 battute