Santa LuciaPresenta

Pesche all'alchermes

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Soffici, delicate, deliziose e come se non bastasse incredibilmente facili da realizzare, le pesche all'alchermes sono un dolce bello a vedersi e buono da gustare.

Questi dolcetti si chiamano pesche perchÈ ricordano la forma di questo frutto e il colore donato loro dall'alchermes, un liquore usato generalmente per i dolci e dal colore cremisi.

Ci sono tante leggende intorno a questo liquore, in Sicilia ad esempio si racconta che veniva utilizzato dai nonni quando i loro nipotini si spaventavano pesantemente, loro somministravano uno o due cucchiai di questo liquore, in base all'intensit‡ della paura, per esorcizzarla.

In genere i due emisferi che compongono questo dolce vengono tenuti assieme da una crema al cioccolato o da una crema chantilly.

Scoprite come abbiamo realizzato queste deliziose pesche all'alchermes.

Facile
6
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 500 g di farina 00
  2. 120 g di Burro Santa Lucia Galbani
  3. 240 g di zucchero
  4. 2 uova
  5. 1 bustina di lievito
  6. 100 ml di latte
  7. scorza di 1 limone
  8. zucchero q.b.
  9. alchermes q.b.

Preparazione

Per preparare le pesche all'alchermes dovete lavorare in un recipiente capiente e con l'aiuto di fruste elettriche lo zucchero e il Burro Santa Lucia tagliato in grossi pezzi e necessariamente a temperatura ambiente.

Unite una per volta le uova facendo attenzione che si amalgamino, la scorza di limone, il latte versato a filo e la farina e il lievito setacciati.

Lavorate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Prendete piccole porzioni di impasto e create tante palline grandi quanto una noce.

Rivestite una teglia con della carta da forno e posizionatele, schiacciandole leggermente, a 3 cm di distanza le une dalle altre.

Infornate in forno gi‡ caldo a 180∞ per 15 minuti.

Sfornatele e lasciatele intiepidire. Adesso con la lama di un coltello create un piccolo foro al centro della pallina nella parte piatta, questo foro dovr‡ essere farcito con la crema che preferite.

Accoppiate due palline per volta usando come collante la farcitura.

Versate l'alchermes in una ciotola e lo zucchero in un'altra.

Prendete quindi ogni pesca ottenuta e immergetela nell'alchermes e poi nello zucchero.

Le vostre pesche all'alchermes sono pronte per essere servite.

Scopri di più

00
Bonet
Ricetta creata da Galbani