Focaccia con semi di finocchio

Ricetta creata da Galbani
Focaccia con semi di finocchio
Vota
Media0

Presentazione

Per uno snack goloso o in occasione di una cena estiva, la focaccia è sempre la scelta giusta. La regina della cucina, il pane basso amato dagli italiani, è perfetta sia semplice che farcita con il companatico più gustoso. Ma che dire se volessimo renderla ancora più profumata e aromatica?

In nostro aiuto vengono i semi di finocchio che restituiranno all'olfatto odori mediterranei e all'assaggio sprigioneranno un sapore mentolato, ancor meglio se si tratta di semi selvatici. Per trasformare la focaccia con semi di finocchio in una pietanza ancora più appetitosa, in questa ricetta ci avvarremo di Certosa Galbani e di delicate fette di salmone affumicato.

La versione che proponiamo riporta una lunga lievitazione che assicura un prodotto morbido e fragrante, poco lievito di birra e una cottura veloce e potente. Vediamo insieme i passaggi di questa preparazione

Media
6
90 minuti
Tempo di lievitazione: 12-14 ore
Vota
Media0

Ingredienti

Ingredienti per l'impasto:

  1. 400 g di farina di grano tenero
  2. 100 g di farina manitoba
  3. 250 g di acqua frizzante
  4. 150 g di latte
  5. 1 cucchiaino di sale fino
  6. 1/2 cucchiaino di zucchero di canna
  7. 2 cucchiai di olio d'oliva
  8. 6 g di lievito di birra fresco

Ingredienti per la farcitura:

  1. Una manciata di semi di finocchio
  2. 1 cucchiaino di sale grosso
  3. 2 confezioni di Certosa Galbani da 165 g
  4. 250 g di salmone affumicato

Preparazione

Dato che la ricetta prevede una lunga lievitazione, inizierete ad impastare la sera per la mattina oppure di primo mattino per poi ultimare per cena. Non vi resta che seguire questi passaggi.

Sciogliete 6 g di lievito di birra fresco in 150 g di latte tiepido, in modo tale da attivare gli agenti lievitanti. Aggiungete al composto 200 g di acqua frizzante e 1/2 cucchiaino di zucchero di canna. Impastate i liquidi in un bicchiere e poi trasferite il tutto in una ciotola capiente.
All'interno della ciotola continuate a mescolare e aggiungete la farina di grano tenero mentre girate, un po' per volta, attendete che le polveri vengano assorbite e poi aggiungete l’altra. Inizialmente con un cucchiaio o una frusta e poi a mano. Se volete evitare di compiere questi passaggi a mano, potete anche utilizzare una planetaria dotata di gancio. Dovrete lavorare l'impasto per circa 15/20 minuti o comunque fino a quando non risulta omogeneo e ben incordato. A questo punto fate riposare sotto un canovaccio per un'ora a riparo da vento e spifferi.

Nel frattempo sciogliete un cucchiaino di sale in un bicchiere contenente 50 g di acqua tiepida. Trascorso il tempo di riposo, riprendi l'impasto, aggiungi l'acqua salata, 100 g di farina manitoba e inizia di nuovo a impastare per altri 15/20 minuti. Versate a filo l'olio d'oliva e continuate a lavorare il panetto fino a che non assorbe completamente il liquido. Stendete la pasta su una spianatoia o direttamente su una teglia foderata di carta forno, praticate qualche piccolo taglio sulla superficie e lasciate lievitare per 12/14 ore coprendo con un canovaccio o con una seconda teglia.
Terminata la lievitazione, mettete a preriscaldare il forno al massimo della potenza, riprendete la focaccia e fai i tipici buchi con le dita. Spennellate con un po' d'olio e distribuite in modo omogeneo i semi di finocchio e il sale grosso. Fate cuocere per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e continuate la cottura per altri 30 minuti, abbassate ancora a 140°C e sfornate.

Lasciate raffreddare e tagliate la focaccia con semi di finocchio in due metà. Stendete con un coltello la Certosa Galbani e infine farcite con delle fette di salmone affumicato. Richiudete tutto, tagliate a quadrotti e portate in tavola.

Scopri di più