GalbaninoPresenta

Torta rustica spinaci e Galbanino

Ricetta creata da Galbani
Torta rustica spinaci e Galbanino
Prova con
Galbanino l'originale
Galbanino l'originale
Galbanino. Il tuo genio in cucina!
Vota
Media0

Presentazione

Le torte rustiche sono piatti facili da preparare e molto versatili, che possono essere serviti sia caldi, sia freddi, come antipasto o come secondo piatto. Ideali da portare in tavola durante le feste, queste torte salate sono buone anche gustate seduti su una coperta durante un picnic o al tavolo di un buffet.

Tra le tante ricette di torte rustiche che si possono preparare, la torta salata con spinaci e Galbanino è di sicuro una delle più saporite. Sorella della famosa torta pasqualina, questa torta rustica è più facile da realizzare: vi basterà cuocere gli spinaci, aggiungere uova e Galbanino e versare il ripieno nel suo guscio di brisée.

È una ricetta versatile e gustosa, che può essere preparata scegliendo anche delle varianti sfiziose per deliziare i palati più golosi. Potete arricchirla con salumi diversi, come salame, pancetta, o prosciutto, mescolare alla verdura della ricotta, per un ripieno ancora più cremoso, o scegliere di usare una pasta diversa per preparare il guscio croccante. Spaziate con la fantasia, in base ai vostri gusti.

Il risultato sarà una torta salata dal sapore irresistibile, che potrete tagliare a fette o a cubetti e portare in tavola nelle più svariate occasioni.

Scoprite quanto è facile preparare la torta rustica spinaci e Galbanino!

Media
4
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 sfoglia di pasta brisé già pronta
  2. 250 g di Galbanino
  3. 300 g di spinaci surgelati
  4. 1 cipolla rossa media
  5. 6 pomodori secchi sott'olio
  6. 2 uova
  7. olio evo
  8. sale
  9. pepe

Preparazione

La torta rustica con spinaci si prepara davvero velocemente ed è ottima da servire per le occasioni più disparate. Perfetta per un pranzo fuori, o per una cena veloce. Potrebbe essere anche un’idea stuzzicante per un aperitivo con gli amici, tagliata a quadretti o preparata anche in piccole versioni finger food.

01

Per preparare la torta salata con spinaci e Galbanino iniziate dalla pulizia delle verdure. Lavate per bene gli spinaci sotto l'acqua corrente, così da rimuovere tutti i residui di terra, e sbucciate la cipolla.

02

In una padella capiente soffriggete la cipolla tritata finemente in 3 cucchiai d'olio, quindi unite gli spinaci, salate e pepate e lasciate cuocere per una decina di minuti, sino a che l'acqua non sarà completamente assorbita. Una volta cotti gli spinaci, spegnete la fiamma e teneteli da parte fino a che non si saranno raffreddati. Nel frattempo adagiate la sfoglia di brisée in una tortiera rotonda o in uno stampo foderato con carta da forno.

03

Adesso preparate il ripieno. In una ciotola capiente mescolate gli spinaci raffreddati con il Galbanino a cubetti, il pomodoro a pezzetti e le uova. Mescolate bene, quindi versate il ripieno sul fondo della sfoglia di brisée stesa e infornate nel forno preriscaldato a 180° per 20-25 minuti.

04

Una volta cotta, sfornate la torta rustica e lasciatela raffreddare per un quarto d'ora prima di servire.

Varianti

Questa stuzzicante torta rustica con spinaci e Galbanino è facile e veloce da preparare e potete sbizzarrirvi nel creare tante varianti dal sapore unico.

Potete ad esempio unire al composto dello speck saporito che donerà ancora più gusto alla vostra ricetta. Il suo sapore affumicato e salato, infatti, si sposa perfettamente con il gusto delicato degli spinaci. Magari potete realizzare una torta salata con salsiccia e spinaci e portare in tavola un buonissimo piatto unico che piacerà a tutti!

Se invece siete alla ricerca di sapori più morbidi, potete preparare un’ottima torta rustica con spinaci, panna e prosciutto cotto. Per prepararla, versate, in una padella antiaderente un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio. Fatelo imbiondire e aggiungete gli spinaci lessati. Togliete l’aglio e fate insaporire gli spinaci aggiungendo un pizzico di sale e un po’ di pepe nero. In una terrina versate gli spinaci, la panna, il prosciutto cotto tagliato a listarelle, una spolverizzata di noce moscata, il Galbanino e l’uovo, avendo cura di mescolare per bene il tutto.

Su una tortiera rivestita di carta forno stendete poi il rotolo di pasta brisée, aggiungete il ripieno e ripiegate la pasta ai lati per formare i bordi. Cuocete nel forno la vostra torta salata. Portatela in tavola appena tiepida, ma è ottima anche fredda.

Se preferite le ricette vegetariane, potete provare ad arricchire la torta con delle patate. Per ottenere un risultato davvero stuzzicante, lessate un paio di patate e una volta fredde, schiacciatele sulla superficie della torta, dopo aver aggiunto il ripieno agli spinaci. Le patate in forno, formeranno una crosticina davvero buona e sfiziosa! Da provare!

Suggerimenti

Preparare la torta rustica con spinaci è davvero molto semplice ed è un piatto perfetto da provare, anche per servire la verdura in modo diverso. Infatti può essere un modo alternativo per fare apprezzare le ricette a base di spinaci ai bambini*.

Questa ricetta è ottima, anche se volete usare al posto degli spinaci delle bietole, del radicchio o della cicoria. Le prime sono dolci come gli spinaci, mentre il radicchio e la cicoria hanno un sapore leggermente amarognolo.

Potete sostituire la pasta brisée con della pasta sfoglia, oppure provare a realizzare un altro impasto molto semplice, che non ha bisogno di tempi di lievitazione: la pasta al vino per torte salate. In una ciotola impastate la farina con del vino bianco, che deve essere 1/3 del peso della farina, dell’olio d’oliva, che deve in rapporto di ¼ rispetto al peso della farina e un pizzico di sale. Impastate a lungo e formate una palla liscia e omogenea. Riponete in frigo, fino alla preparazione della ricetta, in quanto per rendere bene, non deve essere troppo caldo.

Questa pasta è perfetta anche per le quiche di verdure. Potete pensare di preparare una torta rustica grande, o se avete un piccolo buffet da organizzare, potete portare in tavola dei piccoli cestini di pasta ripieni di spinaci, Galbanino e pancetta.

Per una maggiore croccantezza in cottura della pasta al vino, vi suggeriamo di spennellare i bordi con dell’olio di oliva prima di infornare. Buon appetito!

*sopra i 3 anni

Curiosità

La torta rustica spinaci e Galbanino è una torta salata tra le più apprezzate, soprattutto per la facilità di preparazione e il suo gusto davvero sfizioso.

Se non avete a disposizione la pasta brisée non disperate: prepararla è facilissimo! Vi serviranno 100 g di Burro Santa Lucia freddo, 200 g di farina, 50 ml di acqua ghiacciata e un pizzico di sale. Radunate il burro a tocchetti, la farina e il sale in una ciotola e lavorateli velocemente con le mani, quindi aggiungete poca alla volta l'acqua fredda, continuando ad impastare. Quando l'impasto diventerà compatto, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e mettetelo a raffreddare in frigorifero per 15 minuti prima di utilizzarlo. Con queste dosi potrete foderare una teglia tonda da circa 24 cm di diametro.

Se non avete la possibilità di preparare la brisée o non amate la sua consistenza, potete sempre sostituirla con della pasta sfoglia.

Se, invece, preferite una ricetta adatta ai vegetariani, potrete eliminare le uova dagli ingredienti per la farcitura ed, eventualmente, sostituire il Galbanino con la Certosa Galbani.


Per rendere la vostra torta rustica con spinaci e Galbanino ancora più buona, se avete tempo, potete cuocere in bianco il guscio di brisée e poi aggiungere in seguito il ripieno.

Se, invece, volete realizzarne una gustosa variante, potete disporre sulla sua superficie uno strato sottile di fette di patate condite con olio extra vergine di oliva, sale e pepe, oppure preparare una torta rustica ricotta e spinaci, unendo alla preparazione 125 g di Ricotta Santa Lucia e una generosa manciata di parmigiano grattugiato. Sentirete che bontà!

Prova anche

Cademartori

Ti potrebbe interessare anche