Torta con crema alla vaniglia e miele

Torta con crema alla vaniglia e miele
DessertPT0MPT60MPT60M
  • 10 persone
  • Media
  • 60 minuti
Ingredienti:
  • 3 dischi di pan di spagna
  • succo di mela o cognac q.b.
  • 10 fragole
  • 100g mirtilli
  • 200g mascarpone Santa Lucia
  • 3 cucchiai di miele di acacia
  • 50g zucchero di canna
  • 300ml panna fresca
  • ½ cucchiaino di vaniglia in polvere

Galbani

Mascarpone

Il Mascarpone Santa Lucia è fatto con solo 100% latte italiano. Ha un gusto dolce ma delicato, ed una consistenza ideale sia per dare maggiore cremosità alle creme e dolci, ma anche per mantecare e arricchire preparazioni salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

La torta con crema alla vaniglia e miele è un dolce dal sapore avvolgente e dalla consistenza cremosa che vi conquisterà sin dal primo assaggio.

Si tratta di un dolce semplice da realizzare, ottimo da preparare sia in occasione di una festa di compleanno sia come dessert di fine pasto da offrire agli amici al termine di una cena sfiziosa.

La torta si compone di due strati di Pan di Spagna alternati da una farcia cremosa preparata con Mascarpone Santa Lucia Galbani, vaniglia, panna montata e miele. Ad arricchire di dolcezza la torta ci pensa, infine, la copertura realizzata con la stessa crema e resa più compatta dalla presenza del Burro Santa Lucia Galbani.

Completate la decorazione del dolce con ciuffetti di crema in superficie e frutta, come fragole e mirtilli. Buon appetito!



Preparazione:

Mescolate il mascarpone in modo da ammorbidirlo.

  1. 1.Mescolate il mascarpone in modo da ammorbidirlo. Unite al mascarpone il miele, la polvere di vaniglia e frullate il tutto in modo che si amalgami perfettamente. Unite la panna montata al composto di mascarpone fino ad ottenere una consistenza compatta e morbida.
    torta_crema_vaniglia_miele_11
  2. 2.Prendete i dischi di pan di spagna e bagnateli con il liquore o con il succo di mela. Prendete il primo disco e spalmatevi la crema al mascarpone e miele preparata in precedenza.
    torta_crema_vaniglia_miele_2
  3. 3.Ponetevi sopra il secondo disco e ripetete l’operazione, fino a terminare con l’ultimo disco di pan di spagna.
    Ora rivestite il dolce con la pellicola per alimenti e riponetelo in frigorifero per circa un’ora. Trascorso questo tempo, prendete il dolce e rivestitelo con la crema rimasta. Se la gradite più compatta, potete aggiungere 100g di burro Santa Lucia morbido a crema e 150g di zucchero a velo e montare il tutto.
    Passate la spatola più volte sul perimetro della torta e sulla superficie in modo da chiudere tutte le imperfezioni e livellatela bene.
    Riponete la torta in frigorifero per 15 minuti.
    Riprendete la crema, mettetela in una sac-à-poche e formate dei ciuffetti sulla superficie della torta.
    Su ogni ciuffetto adagiate una fragola tagliata a metà in precedenza e guarnite il tutto con mirtilli freschi.
    torta_crema_vaniglia_miele_3

Curiosità:

La nostra torta con crema alla vaniglia e miele è un dolce soffice, goloso e allo stesso tempo facile e veloce da preparare. Questa torta è perfetta per iniziare la giornata con la giusta carica, potete gustarla a colazione o merenda per una pausa dolce e gustosa.

I dolci al miele vi permettono di utilizzare uno dei dolcificanti naturali più buoni che ci siano, nonché uno dei più antichi.

Sembra che le prime testimonianze sull'utilizzo del miele nella dieta dell'uomo risalgano addirittura agli Ittiti ed è proprio da loro che prenderebbe il nome "mellit", già nel VI millennio a. C. In seguito pare che furono gli Egizi i primi a sviluppare l'apicoltura stagionale nomade che si svolgeva lungo le rive del fiume Nilo. Infine, alcune fonti sostengono che nel Medioevo Carlo Magno, appassionato apicoltore, regolamentò la produzione di miele in tutto il suo impero.

Ma quanti tipi di miele esistono oggi? Scopritelo nella nostra sezione dedicata a tipologie e utilizzi di questo dolcissimo ingrediente!


I vostri commenti alla ricetta: Torta con crema alla vaniglia e miele

Lascia un commento

Massimo 250 battute