Cheesecake americana

DessertPT50MPT40MPT90M
  • 8 persone
  • Difficile
  • 90 minuti
Ingredienti:
Per la base:

  • 200 g di biscotti tipo digestive
  • 150 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 cucchiaino di estratto d'arancia

Per la farcia:

  • 500 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 250 g di Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia
  • 150 g di zucchero
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 4 uova
  • 50 ml di panna
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 50 g di cioccolato fondente in scaglie
  • la scorza grattugiata di un'arancia
  • topping al cioccolato

Galbani

Formaggio Fresco Spalmabile in Panetto

Con il gusto fresco ed il sapore unico e inconfondibile fatto solo con buon latte 100% italiano, lo Spalmabile in Panetto Santa Lucia è ideale per assaporare il piacere del buon cibo e farti avvolgere dalla cremosità assaporandola con del pane o gustandola con ricette uniche e fantasiose. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

Oggi vi vogliamo parlare della cheesecake americana, una tra le più famose creazioni dolciarie della tradizione gastronomica a stelle e strisce.

In questo spazio vi spiegheremo come preparare il dolce dei dolci firmato U.S.A, una torta golosa e dal sapore sfizioso!

La base sarà realizzata utilizzando biscotti tipo digestive e Burro Santa Lucia, il risultato sarà una crosta friabile che si scioglie in bocca, liberando il suo delizioso cuore cremoso ottenuto con il Mascarpone e il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia.

Seguendo le nostre indicazioni riuscirete a fare un dolce soffice, da assaporare freddo e adatto per concludere i vostri pasti in grande stile.

Proprio la sua freschezza permette alla cheesecake di essere consumata soprattutto con l'arrivo della bella stagione.



Preparazione:

  • Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione; assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.
  • Dopodiché, fate fondere a bagnomaria il Burro Santa Lucia. Una volta che il burro sarà fuso, unitelo ai biscotti sbriciolati e all'estratto di arancia.
  • A questo punto amalgamate per bene il tutto. Ad operazione conclusa, prendete la carta da forno e foderate il fondo di una tortiera a cerniera di 24 centimetri di diametro. Quindi versate al suo interno il composto di biscotti.
  • Poi, con l'ausilio di un cucchiaio pressate per bene il composto facendo sì che risulti compatto e omogeneo. Ora mettete la tortiera a riposare in freezer per 1 ora.
  • Mentre la base raffredda, procedete alla preparazione del ripieno. Prendete la panna e aggiungetevi l'estratto di vaniglia. A questo punto, in una ciotola capiente mettete il Mascarpone Santa Lucia, il Formaggio Fresco Spalmabile Santa Lucia, lo zucchero e la farina. Dopodiché, lavorate il tutto fino ad ottenere un composto soffice e cremoso.
  • Ottenuto un composto della giusta consistenza, uniteci le scaglie di cioccolato fondente, la scorza d'arancia grattugiata, e, uno alla volta, le uova.
  • Ad operazione conclusa, mescolate il tutto delicatamente fino ad ottenere una crema compatta che verserete sopra la base di biscotti prelevata dal freezer. Concludete la vostra cheesecake americana infornandola a 160° per 50 minuti circa.
  • Controllatene la cottura con uno spiedino di legno: una volta bucata la torta, se risulterà ben cotta lo spiedino dovrà risultare completamente pulito. A cottura raggiunta, sfornate il dessert. Dunque, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente.
  • Una volta freddo, mettetelo in frigorifero per due ore circa. Infine, servitelo guarnito con un topping al cioccolato.


Curiosità:

La cheesecake è un dolce molto goloso che nasce negli Stati Uniti: la ricetta tipica americana prevede la realizzazione di una crema a base di panna fresca, amido di mais e formaggio spalmabile.

Dopo averla realizzata, viene decorata in superficie con una glassa fatta con panna acida e zucchero a velo, con l'aggiunta di more o mirtilli.


La variante più famosa è quella della cheesecake senza cottura; l'unica vera differenza sta nelle uova: in questa ricetta, infatti, non sono previste.

Per realizzarla vi basterà preparare la crema senza uova e lasciarla raffreddare in frigo per circa 2 ore dopo averla posizionata sulla base di biscotti secchi e burro.

La cheesecake, che sia cotta o cruda, per venire bene ha bisogno di una base molto solida. I segreti sono due: prima di tutto assicuratevi di comprimere bene il composto di biscotti nella tortiera; in secondo luogo lasciatela solidificare in frigorifero per almeno un quarto d'ora.

Questi accorgimenti vi permetteranno di non rompere la base e quindi di realizzare delle fette molto precise al momento del taglio.

Nella ricetta proposta, la decorazione viene fatta con un topping al cioccolato ma, se lo preferite, potete decorarla con della frutta scelta in base al vostro gusto personale e guarnita con del miele, oppure con la vostra marmellata preferita.


I vostri commenti alla ricetta: Cheesecake americana

Lascia un commento

Massimo 250 battute