Cheesecake al cioccolato con pandoro

Ricetta creata da Galbani
Cheesecake al cioccolato con pandoro
Vota
Media0

Presentazione

La cheesecake al pandoro è un dolce che vi stupirà per il suo sapore avvolgente e delizioso. Veloce da preparare, è uno sfizio perfetto per riciclare il pandoro. Questa ricetta è una golosa rivisitazione della famosa cheesecake. Il formaggio fresco della crema si unisce a una base che non è con i biscotti secchi, ma con il pandoro.

Nel periodo post natalizio, spesso, accade che avanzi il pandoro, ma in questo caso non si tratta di una semplice ricetta di riciclo ma di un tripudio di sapori. Di facile esecuzione, non è prevista la cottura per questa cheesecake, vi basterà attendere che rassodi nel frigorifero.

Se il pandoro è uno dei dolci protagonisti del Natale, con questa ricetta lo apprezzerete in una nuova veste. Il suo sapore, infatti, si incontra con uno dei più gustosi fra formaggi Galbani, per una cheesecake da provare.


In questo ricetta la Ricotta Santa Lucia, lavorata con la panna montata, darà vita a una crema golosissima. Il risultato sarà un farcia delicata, resa ancora più esplosiva dalla base del dolce, costituita dal pandoro. Scopri come riciclare il pandoro se sei un fan di questa leccornia natalizia.

Facile
6
6 ore di riposo dell'impasto
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 200 g di pandoro
  2. 120 g di cioccolato fondente o al latte
  3. 200 g di Ricotta Santa Lucia
  4. 250 g di panna fresca
  5. 100 g di cioccolato fondente o al latte
  6. 100 g di zucchero a velo
  7. 4 g di gelatina
  8. 2 cucchiai di latte

Preparazione

Per questa ricetta dimenticatevi il forno, vi basterà fare riposare la cheesecake con pandoro in frigorifero, et voilà! Pronto per voi una vera e propria delizia. Con questa preparazione, date le sue caratteristiche, stupirete i vostri ospiti e familiari. Non sarete mai così contenti di avere tutto quel pandoro da smaltire!

01

Per preparare la base della cheesecake, prendete il pandoro e tagliatelo in piccoli pezzi. Inserite tutto nel mixer e frullate fino a rendere il pandoro in piccolissimi pezzi. Nel frattempo, sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Mescolate in modo omogeneo, il cioccolato sciolto con la polvere di pandoro ottenuta.

02

Prendete una teglia da imburrare e infarinare. Per la cheesecake pandoro è preferibile adoperare una stampo a cerniera, così dovrete solo aprire l'anello. Questo passaggio serve per non far attaccare il composto e sformare poi la torta agevolmente senza che si attacchi alla tortiera. Versare il composto nella teglia in modo uniforme e livellate bene premendo con il dorso di un cucchiaio. Lasciate rassodare in frigo.

03

Nel frattempo che la base prende consistenza in frigorifero, passate alla preparazione della farcia. Prendete i fogli di gelatina e metteteli in acqua fredda, per una decina di minuti. Passate la ricotta con un setaccio, in questo modo sarà liscia e senza residui liquidi. Sciogliete poi il cioccolato a bagnomaria e aspettate che diventi tiepido. Mescolate in una ciotola la ricotta, il cioccolato e lo zucchero a velo. Aggiungete, in seguito, la gelatina sciolta nel latte per una crema ancora più densa e gustosa. A questo punto mescolate il composto alla panna montata a dovere. Per questo ultimo passaggio è consigliabile usare un cucchiaio di legno, in modo tale che la panna si unisca delicatamente alla crema di ricotta.

 

04

Estraete la teglia dal frigo e versate la crema sopra, cercando di livellarla bene. Fate risposare la cheesecake per alcune ore in frigo.

05

Quando il dolce è pronto, estraete la cheesecake aprendo l'anello dello stampo a cerniera. Potete aggiungere sopra del cioccolato tritato.

Varianti

Quando si parla di cheesecake ci si trova dinanzi a un mondo di dolci possibilità. La cheesecake pandoro con cioccolato può essere arricchita dal cocco o da diversi tipi di cioccolato, oppure visto che probabilmente siete reduci dal periodo natalizio potreste aggiungete del torroncino o altre specialità del Natale.

Potete, poi, aromatizzare la crema con vaniglia o qualche goccia di liquore. Inoltre, per rendere questa preparazione ancora più golosa, inserite nella crema delle cucchiaiate della vostra crema al cioccolato preferita, per un risultato spettacolare.

Per la cheesecake con pandoro spazio alla fantasia per la guarnizione finale, non solo gocce di cioccolato, ma anche cioccolatini, lamponi, scorza d'arancia, eccetera. Gli abbinamenti con il cioccolato sono infiniti e tutti gustosi.

Non solo cioccolato, la cheesecake pandoro può essere rivisitata anche con la frutta. Ad esempio, potete optare per una versione con cioccolato bianco e frutti di bosco, due sapori che si accompagnano divinamente. Per la farcia potete abbinare il cioccolato alla frutta, basta pensare all'accoppiata arancia e cioccolato fondente, oppure potreste preparare la base con pandoro e burro.

Per quanto riguarda la crema, invece, potete sperimentare dei cambiamenti a seconda dei vostri gusti personali. Con il mascarpone Santa Lucia creerete una cheesecake davvero golosa.

Inoltre, se preferite i dolci senza lattosio preparate una cheesecake pandoro avvalendovi della Certosa Galbani, del Mascarpone Santa Lucia o Ricotta Santa Lucia, disponibili anche senza lattosio.

Se ami il mascarpone scopri come fare un delizioso tiramisu al pistacchio. Se invece cercate una ricetta romantica, cimentatevi nei muffin rossi al tiramisu, oppure potreste fate una crema speciale con la Certosa Galbani e la panna.

Il pandoro, insomma, può essere il punto di partenza per cheesecake davvero gustosa da declinare secondo i vostri gusti, con i vostri formaggi Galbani preferiti.

Suggerimenti

Per una buona riuscita della cheesecake, se usate la ricotta non dimenticate di scolarla per evitare piccoli rilasci di liquido. Preferibile, infatti, metterla in un setaccio diverse ore prima. Inoltre aspettate il giusto tempo di rassodamento, per ottenere un dolce gioco di consistenze. Per lo zucchero è preferibile quello a velo, perché la piccola percentuale di amido contribuirà ad addensare la crema. Per quanto riguarda la teglia, se non avete quella e cerniera è meglio non capovolgerla essendo un dolce delicato. Per quanto riguarda la panna tenete conto se è già zuccherata oppure no nella preparazione della crema, affinché abbia il grado dolcezza che assecondi i vostri gusti. Per il riposo in frigo fate passare almeno 6 ore, è preferibile anche tutta la notte.

Curiosità

La cheesecake è un dolce tipico della cucina anglosassone celeberrimo in America. Esistono tante varianti, c'è sia la versione cotta al forno che quella senza cottura. La prima è nota come New York Cheesecake con biscotti secchi, crema con formaggio fresco e frutti di bosco. La cheesecake senza cottura è uno dei dolci estivi più gettonati, ma può essere gustata amabilmente tutto l'anno con i biscotti che preferite o come in questo caso con il pandoro. Per questa ricetta poteste scegliere il cioccolato che preferite: gianduia, pistacchio, con riso soffiato, eccetera. Inoltre per la base e per la farcia potete scegliere due tipi diversi di cioccolato.

Prova anche

Scopri di più