Santa LuciaPresenta

Cartoccio con ricotta

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Ricotta Santa Lucia
Ricotta Santa Lucia
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il cartoccio con ricotta è uno sfizioso modo di cucinare la ricotta ed è la vera essenza della rosticceria dolce palermitana, un dolcetto che non manca mai nei bar, nelle friggitorie e nelle pasticcerie siciliane.

Si tratta di un cannolo di brioche fritto e farcito con una crema di ricotta e gocce di cioccolato. Una vera goduria, che vi conquisterà per profumo prima ancora che per il gusto!

Non lasciatevi sfuggire l'occasione di stupire i vostri commensali e servite loro un goloso cartoccio con ricotta, preparato con la nostra fresca Ricotta Santa Lucia.

I tempi di preparazione sono abbastanza lunghi, ma vale sempre la pena di aspettare per assaporare questa speciale golosità!



Media
8
50 minuti
3 ore e mezza di riposo
Vota
Media0

Ingredienti

Per il cannolo:
  1. 500 g di farina
  2. 70 g di zucchero
  3. 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 250 ml di latte
  5. 1 panetto di lievito di birra
  6. 1 uovo
  7. 1 pizzico di sale
  8. olio per friggere q.b.

Per il ripieno:
  1. 400 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  2. 200 g di zucchero
  3. 80 g di gocce di cioccolato

Preparazione

Per preparare il cartoccio con ricotta, iniziate dal ripieno: scolate la Ricotta Santa Lucia, trasferitela in una terrina e lavoratela a crema con lo zucchero, dopodiché riponetela in frigorifero.

Per l'impasto, invece, mettete la farina e 50 g di zucchero in una ciotola capiente, create la fontana nel mezzo e sbriciolatevi dentro il panetto di lievito di birra. Aggiungete metà del latte, l'uovo e cominciate ad amalgamare gli ingredienti con una forchetta.

A questo punto, unite il Burro Santa Lucia già fuso, il latte rimanente e un pizzico di sale. Lavorate il composto con le mani su un piano di lavoro leggermente infarinato.

Dopo aver impastato per circa 10-15 minuti, dovreste ottenere un panetto liscio e compatto. Copritelo con un canovaccio e lasciatelo lievitare per un paio d'ore in un luogo tiepido, finché non raddoppia di volume.

Trascorso questo tempo, dividete l'impasto in pezzi da circa 100 g l'uno, lavorateli con le mani formando dei rotoli lunghi 40 centimetri e arrotolateli attorno ai cannelli di alluminio. Abbiate cura di non tirare la pasta (basteranno 3-4 giri) e di lasciare scoperte le estremità dei cannelli.

Dopo aver fatto lievitare per altri 90 minuti, friggete in abbondante olio non troppo bollente, affinché la pasta si dori lentamente. Lasciate raffreddare ed eliminate i cannelli.

Ora, unite le gocce di cioccolato alla crema di ricotta, mettetela in un sac à poche e riempite i cannoli. Infine, prima di servire, rotolate ogni cartoccio con ricotta nello zucchero rimanente.

Scopri di più