Santa LuciaPresenta

Zeppole sarde

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La festa di Carnevale è l’occasione perfetta per ciascuna regione italiana per realizzare i propri dolci classici. Da Nord a Sud, l’Italia è ricca di ricette e preparazioni. Noi in questa pagina vi suggeriamo quella delle zeppole sarde, ciambelline di pasta fritta nell'olio caldo.

Per una frittura ottimale, è importante che l’olio sia a una temperatura non superiore a 170°, in modo tale che l’impasto risulti poi bello dorato, croccante all'esterno e soffice all'interno.

L’impasto delle zeppole sarde è composto da ingredienti molto semplici, tra i quali il Burro Santa Lucia, e ha un particolare aroma dovuto allo zafferano e al liquore. Mordendo ogni zeppola, potrete assaporare tutto il gusto della Sardegna e, grazie alla nostra ricetta, potrete regalarlo anche ai vostri amici e alla vostra famiglia. Provatele!


Facile
4
60 minuti
1 ora di riposo dell'impasto
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 500 g di farina
  2. 250 ml di latte intero
  3. 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 100 g di zucchero
  5. 3 uova
  6. 1 arancia (succo e scorza grattugiata)
  7. 4 g di lievito di birra
  8. 1 bustina di vanillina
  9. 1/2 bustina di zafferano in polvere
  10. 1/2 bicchierino di liquore aromatico
  11. 1 l di olio di semi per friggere

Preparazione

Iniziate a preparare le zeppole sarde facendo scaldare il latte in un pentolino (non portatelo a ebollizione).

Sciogliete il lievito di birra nel latte mescolando con un cucchiaio.

In un'ampia ciotola ponete la farina setacciata insieme al lievito e al latte. Cominciate ad impastare gli ingredienti.

Separate i tuorli dagli albumi. Mescolate lo zafferano con i tuorli e montate gli albumi a neve.

Unite alla farina la scorza grattugiata e il succo dell'arancia. Aggiungete infine i tuorli, il liquore, la vanillina e gli albumi.

Lavorate l'impasto fino a renderlo compatto e omogeneo. Copritelo con un panno e lasciatelo lievitare per 1 ora.

Ponete l'olio a scaldare in una pentola.

Ora bagnatevi la punta delle dita con dell'acqua e prendete una pallina di impasto. Datele una forma rotonda con un buco al centro (simile a una ciambellina) e tuffatela nell'olio.

Friggete ciascuna zeppola su entrambi i lati, quindi scolatela e ponetela su della carta assorbente.

Passate le zeppole sarde nello zucchero e servitele.