Santa LuciaPresenta

Tortano con Ciccioli

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Come dice il suo nome, il tortano con ciccioli non è una semplice torta salata ma molto di più: si tratta di una ricetta di origine partenopea che in genere viene preparata nel periodo pasquale, per servire in tavola una portata particolare e piena di gusto.

Per prepararlo potete usare molti ingredienti, per cui il tortano può diventare un pratico svuota frigo in cui mettere il formaggio e i salumi avanzati.

Seguendo la ricetta napoletana, vi proponiamo di abbinare i ciccioli di maiale al salame, e poi di aggiungere dei golosi formaggi come il provolone, il pecorino e il Galbanino, che con il calore del forno diventerà goloso e filante.

Usate lo stampo a ciambella per la cottura in forno e poi servitelo tagliato a fette.


Facile
6
90 minuti
4 ore e 30 minuti di riposo dell'impasto
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 1 kg di farina
  2. 200 g di ciccioli di maiale
  3. 125 g di Burro Santa Lucia Galbani
  4. 200 g di salame
  5. 2 uova sode
  6. 150 g di Galbanino l'Originale Galbani
  7. 150 g di provolone
  8. 100 g di pecorino
  9. 100 g di parmigiano grattugiato
  10. 1/2 bicchiere di acqua tiepida
  11. 2 cubetti di lievito di birra
  12. sale e pepe q.b.

Preparazione

Per preparare il tortano con ciccioli per prima cosa fate sciogliere il lievito di birra nel bicchiere di acqua tiepida, quindi disponete 100 g di farina a fontana su una spianatoia e aggiungete l'acqua con il lievito.

Cominciate a impastare fino a ottenere un panetto omogeneo, quindi copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per 30 minuti.

Una volta lievitato, versate la farina restante a fontana sulla spianatoia, mettete al centro il vostro panetto, 100 g di Burro Santa Lucia tagliato a tocchetti, una presa di sale e il parmigiano grattugiato.

Impastate bene fino a ottenere un impasto liscio e morbido, quindi mettetelo in una ciotola, copritela con un canovaccio e fatela lievitare all'interno del forno spento con la luce accesa per 2 ore.

Nell'attesa tagliate tutti gli ingredienti in piccoli pezzi: le uova sode, il Galbanino, il provolone, il pecorino, i ciccioli e il salame e metteteli da parte.

Una volta che la pasta avrà raddoppiato il suo volume, stendetela sulla spianatoia e sistemate sulla superficie il ripieno in modo omogeneo.

Fate un po' di pressione con le mani, quindi arrotolate la pasta su sé stessa e sistematela all'interno di uno stampo a ciambella, dopo averlo unto con il burro rimasto.

Coprite lo stampo con il solito canovaccio e lasciate riposare l'impasto per altre 2 ore e accendete il forno.

A questo punto fate cuocere il tutto a 160° per 15 minuti, quindi aumentate la temperatura fino a 180° e fate cuocere per un'altra ora.

Terminato il tempo di cottura, sfornate il vostro tortano con ciccioli e servitelo caldo o freddo, in base ai vostri gusti e alle vostre esigenze.