Santa LuciaPresenta

Torta con fecola di patate

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La torta con fecola di patate è un dolce morbido e friabile. Preparata con una parte di farina 00 e una parte di fecola di patate, questa ricetta è ideale se siete alla ricerca di un'idea originale per i vostri dessert.

Facile e veloce da preparare, la torta con fecola di patate può essere servita a colazione oppure per merenda, da sola o accompagnata da un bel bicchiere di spremuta o di succo di frutta.

Dalla consistenza leggera e friabile, questa buonissima torta può essere arricchita con una crema di ricotta dolce o mascarpone e diventare ancora più golosa. Oppure potete provare a decorarla con frutti di bosco e zucchero a velo per darle un aspetto più festivo.

Continuate a leggere qui sotto per preparare questo morbidissimo dolce adatto veramente a tutte le occasioni.


Facile
8
100 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 150 g di farina 00
  2. 150 g di fecola di patate
  3. 160 g di zucchero
  4. 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. 130 ml di latte
  6. 16 g di lievito per dolci
  7. 5 uova
  8. 1 scorza di limone
  9. 1 pizzico di sale
  10. zucchero a velo q.b.

Preparazione

Dividete i tuorli dagli albumi e tenete questi ultimi da parte. In una ciotola capiente montate lo zucchero semolato insieme ai tuorli con una frusta elettrica. Continuate a montare fino a quando il composto non sarà divenuto chiaro e spumoso. Aggiungete a questo punto il Burro Santa Lucia a temperatura ambiente, tagliatelo a pezzetti e fatelo amalgamare bene al composto.

Setacciate ora la fecola di patate, la farina 00 e il lievito per dolci quindi aggiungeteli al composto. Il quantitativo indicato nelle dosi della ricetta equivale ad una bustina di lievito. Cominciate a impastare aggiungendo poco alla volta il latte.

Grattugiate la buccia di mezzo limone e aggiungetela all'impasto.

Prendete gli albumi che avevate tenuto da parte e montateli a neve. Una volta montati uniteli al composto delicatamente quindi amalgamate il tutto mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non far smontare l'impasto.

Imburrate e infarinate una teglia da forno dal diametro di 20 cm e versateci dentro l'impasto.

Livellate con una spatola quindi infornate la vostra torta con fecola di patate e cuocete in forno statico a 150° per 70 minuti.

Terminata la cottura spolverizzate la torta con fecola di patate con lo zucchero a velo, quindi servitela in tavola ancora calda.

Curiosità

Questa torta è conosciuta dai più come Pan di Spagna. Si tratta della base più popolare tra le dolci ricette con la fecola di patate. Onnipresente nei ricettari delle nonne e in tutte le ricette di torte dolci a strati, è un ottimo alleato della pasticceria per preparare torte composte nelle grandi occasioni. Si tratta di un impasto di costo basso e di difficoltà facile.

Per farne un uso sapiente e mettere in pratica le vostre doti da pasticcere, provate a realizzare la torta mimosa che rientra nelle ricette per dolci di feste specifiche; servito durante la festa della donna, è in realtà un dolce da consumare tutto l'anno, per grandi eventi o scomposto per una merenda deliziosa.

Una volta preparato l'impasto base della torta con fecola di patate, versatelo in uno stampo a cerniera per la versione della torta a strati, o in una leccarda coperta da carta forno per la versione scomposta. I minuti di cottura variano in base alla dimensione del Pan di Spagna. Tagliate la torta a metà livellando bene i bordi e la superficie esterna, e farcitela con della crema pasticcera. Con gli avanzi dell'impasto create delle briciole grossolane. Versate uno strato di crema pasticcera sopra la torta e copritela con le briciole di torta.

Per la versione scomposta, invece, formate dei piccoli cubetti di torta, inzuppateli nel liquore o nel latte e componete delle coppette alternando strati di torta sbriciolata e crema pasticcera.

Sbizzarritevi, dunque, nell'individuare la ricetta di torta con fecola di patate che fa al caso vostro! Non ve ne pentirete.