Santa LuciaPresenta

Stella ai frutti di bosco

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

La stella ai frutti di bosco è una rivisitazione del tiramisù con pandoro, un dessert goloso che utilizza il pandoro come base per la composizione del dolce a forma di stella, al cui interno troverete strati farciti da una golosa crema preparata con il Mascarpone Santa Lucia Galbani.

Il dolce è arricchito poi da una bagna dolce a base di vaniglia e decorato con frutti di bosco dall'effetto ghiacciato alternati da foglioline di menta fresca e accompagnati da una marmellata ai frutti di bosco.

Insomma una vera golosità dall'effetto scenografico sorprendente che farà rimanere i vostri ospiti a bocca aperta! La stella ai frutti di bosco è il dessert ideale da servire per le festività natalizie offrendo così una sfiziosa alternativa ai soliti dolci.



Media
8
90 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. un pandoro

Per la crema al mascarpone:
  1. 250 ml di latte
  2. 3 tuorli d'uovo
  3. 20 gr di farina
  4. una bacca di vaniglia
  5. 40 gr di zucchero
  6. 250 gr di Mascarpone Santa Lucia

Per la bagna:
  1. 40 gr di zucchero
  2. 2 bicchieri di acqua

Per decorare:
  1. 500 ml di panna
  2. 1 albume
  3. 250 gr di frutti di bosco misti
  4. qualche foglia di menta
  5. meringhe per decorare
  6. marmellata rossa per decorare qb
  7. zucchero semolato per brinare i frutti di bosco qb

Preparazione

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare qualche piccolo accorgimento per avere il miglior risultato:

  • assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione;
  • assicuratevi che le uova siano a temperatura ambiente prima di iniziare la preparazione.


  • Preparate la crema per la farcitura: in un pentolino portate a bollore il latte con la bacca di vaniglia incisa e lasciatela in infusione a fiamma spenta per circa 15 minuti.
  • In un altro pentolino mescolate i tuorli con i 40 g di zucchero, dopodiché aggiungete anche la farina e miscelate: versatevi a filo il latte amalgamando e riponete sul fuoco a fiamma dolce. Cuocete finché la crema si raddensa e bolle, quindi, fate raffreddare e tenete da parte. Una volta fredda amalgamatela al mascarpone delicatamente.
  • Nel frattempo preparate la bagna (composto dolce per ammorbidire gli strati della torta): ponete sul fuoco un pentolino con due bicchieri di acqua, la bacca di vaniglia lavata sotto acqua corrente e 40 g di zucchero: fate bollire per 10 minuti in modo che lo zucchero sia totalmente sciolto quindi spegnete e raffreddate.
01
- Componete il vostro tiramisù a forma di stella: tagliate due fette alte 2 cm (anche 3 se preferite) di pandoro in modo da avere due stelle e mettetele sul vostro piatto da portata. Inzuppate la base con la bagna preparata, farcite con la crema al mascarpone e appoggiatevi sopra il secondo disco di pandoro anch'esso imbevuto. Montate la panna ben ferma (deve essere fredda altrimenti non monterà) e con una spatola con delicatezza ricoprite tutta la superficie del tiramisù. Sgretolate grossolanamente le meringhe e fatele aderire alla panna su tutti i lati lasciando libera la superficie.
02
- Preparate i frutti di bosco brinati: lavate e tamponate delicatamente la frutta, spennellatela con un poco di albume quindi tuffatela nello zucchero semolato facendolo aderire. In questo modo otterrete l'effetto "brinato" o "ghiacciato".
03
- Sulla superficie del tiramisù aiutandovi con un pennello da cucina, con la marmellata di frutti rossi (o fragole, lamponi, frutti di bosco, quello che preferite!) disegnate una stella e sopra posizionatevi la frutta brinata alternata con foglioline di menta fresca.

Curiosità

Con le feste di Natale, aumenta la voglia di preparare dolci più complessi, dall'immediato effetto visivo. Per queste occasioni, vale la pena utilizzare i dolci tipici di questo periodo come il pandoro e il panettone per trasformarli in dessert dalle forme più strane e farcirli con creme golose.

La stella ai frutti di bosco può essere replicata modificando, ad esempio, la farcitura del pandoro tagliato a forma di stella e composto come un grazioso abete.


Se non amate la crema al mascarpone, scegliete la crema pasticcera, la crema chantilly o anche il gelato e la panna. In alternativa, trasformate il pandoro in un buonissimo crumble, ideale da gustare quando saranno finiti i giorni di festa.