certosaPresenta

Soufflé di carciofi

Ricetta creata da Galbani
Certosa. Il cuore dolce di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il soufflé è un piatto tipico della cucina francese la cui caratteristica principale è la lenta e delicata cottura in forno che lo rende un antipasto assai raffinato e ricercato.

Oggi vi presentiamo una ricetta per stupire i vostri ospiti con un piatto di successo: soufflé di carciofi. Una preparazione molto semplice per un successo assicurato: infatti vi basterà cuocere a puntino i carciofi e creare una deliziosa crema grazie all'aggiunta della Certosa Stracremosa Galbani.

Fate attenzione a calibrare bene i tempi: preparate i vostri soufflé di carciofi poco prima di servirli, in modo tale che appaiano gonfi e appetitosi. Seguite i nostri consigli nella preparazione e non sbaglierete nulla!

Media
4
40 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 500 g di carciofi già puliti
  2. 3 uova
  3. 1 confezione di Certosa Stracremosa Galbani
  4. 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. 50 g di farina 00
  6. 150 ml di latte
  7. sale q.b.

Preparazione

Per preparare i vostri soufflé di carciofi cominciate lessando i carciofi in abbondante acqua salata, scolateli e tagliateli grossolanamente, quindi frullateli.

Intanto fate sciogliere il Burro Santa Lucia nel latte, portandolo ad ebollizione; sbattete i tuorli delle uova e aggiungete la farina setacciata, quindi uniteli al composto di latte e burro.

Montate a neve gli albumi e uniteli al precedente composto, in ultimo aggiungete i carciofi frullati e la Certosa Stracremosa, mescolando dal basso verso l'alto.

Ungete gli stampini con del burro e versateci dentro l'impasto, quindi cuocete in forno preriscaldato a 170° per 20 minuti. Servite i vostri soufflé di carciofi, appena usciti dal forno.