Rose di Carnevale

Dessert
DessertPT0MPT30MPT30M
  • 6 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 500 g di farina
  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 uovo
  • 2 tuorli
  • 2 bicchieri di vino bianco
  • 25 g di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • qualche goccia di aroma alla vaniglia
  • la scorza grattugiata di un limone
  • zucchero a velo q.b.
  • olio di semi q.b.

presentazione:

Se amate mettere le mani in pasta quando siete in cucina, sicuramente vi divertirete a realizzare la deliziosa ricetta delle rose di Carnevale.

Si tratta di una preparazione semplice e creativa, che in genere viene realizzate in occasione del Carnevale, ma che si presta anche per essere servita durante una festa o un compleanno.

L'impasto che dovrete realizzare è del tutto simile a quello delle tradizionali chiacchiere: dovrete poi dimostrare la vostra abilità nel tagliare e modellare la pasta e creare delle delicate rose, che una volta fritte e decorate diventeranno davvero irresistibili.
 

Preparazione:

Se volete preparare le rose di Carnevale, iniziate versando la farina su una spianata e aggiungendo il lievito, lo zucchero e la vanillina.

Date una prima mescolata e poi aggiungete il Burro Santa Lucia ammorbidito, l'uovo e i due tuorli sbattuti, il vino bianco, l'aroma di vaniglia e la scorza grattugiata di limone.

Impastate tutto a dovere e, una volta ottenuto un impasto denso e omogeneo, mettetelo in una zuppiera coperta con un panno e fatelo riposare per mezz'ora.

Trascorso il tempo d'attesa, stendete la pasta realizzata, fino a ottenere una sfoglia sottilissima. Ritagliate nella pasta tanti cerchi di tre misure diverse e crescenti, aiutandovi con dei coppa pasta.

Sovrapponete tre cerchi di misure diverse, mettendo alla base quello più grande, sopra quello medio e sopra ancora il più piccolo. Per farli aderire bene tra loro e formare le rose, potete usare un goccio d'acqua.

Una volta realizzate tutte le rose, scaldate l'olio di semi in una padella e poi fatele cuocere a fuoco medio.

Una volta che le vostre rose di Carnevale saranno diventate belle dorate e croccanti, toglietele dalla padella aiutandovi con un mestolo forato e ponetele su della carta assorbente per asciugare l'olio in eccesso.

Per finire, una volta fredde, spolverizzatele di zucchero a velo e servitele in tavola.



I vostri commenti alla ricetta: Rose di Carnevale

Lascia un commento

Massimo 250 battute