Radicchio Stufato

Contorni
ContorniPT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 400 g di radicchio trevigiano
  • 60 g di Prosciutto Crudo Galbacrudo Galbani
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 60 ml di brodo vegetale
  • sale e pepe q.b.

Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Se volete portare sulla vostra tavola un piatto semplice e rustico, che rievochi i sapori del Nord Italia rivisitandoli con gusto, vi consigliamo di cimentarvi con la ricetta del radicchio stufato.

Per quanto semplice, questo piatto si presta per essere servito come secondo, o anche per diventare il contorno gustoso di un più elaborato piatto a base di carne.

Per regalare un tocco sfizioso al radicchio, vi consigliamo di abbinarlo al Galbacrudo, dopo averlo fatto rosolare un po' nel Burro Santa Lucia fuso. In questo modo otterrete un sapore più intenso e una portata calda e invitante, perfetta per riscaldare una fredda serata invernale.



Preparazione:

Per preparare il radicchio stufato, per prima cosa sfogliatelo eliminando le foglie esterne più dure e serbando le altre, quindi lavatele sotto l'acqua corrente e asciugatele.

Sovrapponete le foglie e, utilizzando un coltello affilato e un tagliere, tagliatele assieme per ottenere tante striscioline.

A questo punto mettete un tegame capiente sul fuoco, fate fondere al suo interno il Burro Santa Lucia e poi aggiungete il Galbacrudo, dopo averlo sfilacciato con le mani fino a ottenere tanti pezzetti di forma irregolare.

Lasciate sfrigolare il prosciutto per qualche minuto quindi aggiungete le foglie di radicchio e mescolate.

Coprite il tutto con il brodo vegetale, ponete un coperchio sul tegame e lasciate cuocere a fuoco medio per una ventina di minuti.

Una volta che il brodo si sarà asciugato, aggiustate di sale e pepe e servite il radicchio stufato nei piatti, caldo o tiepido, a vostro gusto.




I vostri commenti alla ricetta: Radicchio Stufato

Lascia un commento

Massimo 250 battute