Santa LuciaPresenta

Quiche di scarola

Ricetta creata da Galbani
quiche scarola
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Super golosa e facile da preparare, la quiche di scarola rappresenta la ricetta ideale per quando siete a corto di idee per la cena o quando volete stupire i vostri ospiti con un antipasto sfizioso a base di verdure. D'estate è consigliabile prepararla in anticipo e gustarla fredda, mentre nei mesi più freddi potete mangiarla anche appena preparata, calda e fragrante. La quiche di scarola è tra le ricette che, oltre a salvarvi la cena, vi permettono anche di organizzare antipasti con pietanze mai scontate e originali.

In questa ricetta della torta salata vi aiuteremo nella preparazione dandovi consigli sugli ingredienti migliori da utilizzare per ottenere un ottimo risultato, come ad esempio la Mozzarella Santa Lucia e Speck Selezione Egidio Galbani.

Per la preparazione di questa ricetta è stata utilizzata la pasta sfoglia ma se preferite potete sostituirla con altre basi pronte, come la pasta brisée o la pasta per la pizza, il risultato sarà comunque ottimo.

Ecco allora come preparare questo piatto da far leccare i baffi ad amici e parenti.

Facile
6
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

Base quiche scarola
- un rotolo di pasta sfoglia pronta

Ripieno quiche scarola
- un cespo di scarola liscia
- 100 g di Speck Selezione Egidio Galbani
- 100 g di Prosciutto Cotto Fetta Golosa
- 200 g di Mozzarella Santa Lucia
- 100 g di panna da cucina
- 30 g di formaggio grattugiato
- 10 g di uvetta
- 20 g di pinoli
- 30 g di olive nere snocciolate
- 2 uova
- olio extra vergine di oliva q.b.
- uno spicchio d'aglio
- capperi q.b.
- sale q.b.
- pepe. q.b.

Preparazione

La prima cosa da fare per preparare la quiche di scarola è quella di lavare e mondare questa verdura. Prendete, quindi, il cespo di scarola liscia e con l'aiuto di un coltello eliminate le foglie più esterne e quelle macchiate. Lavate accuratamente le foglie di scarola sciacquandole più volte e bollitele in poca acqua per qualche minuto. Scolatele e lasciatele raffreddare leggermente.

Nel frattempo, in una padella versate un filo di olio di oliva e fare rosolare uno spicchio d'aglio e delle olive nere snocciolate. Aggiungete la scarola, i pinoli, l'uvetta e i capperi dissalati e fate cuocere a fiamma vivace per un paio di minuti. Aggiustate di sale e pepe, abbassate la fiamma e coprite con un coperchio. Lasciate cuocere la scarola, girandola di tanto in tanto, per circa 15 minuti. Una volta cotta lasciatela intiepidire.

A questo punto, srotolate un rotolo di pasta sfoglia e sistematelo in una teglia dal diametro di 22-24 centimetri e rimuovete l'eccesso. La teglia deve essere ricoperta da carta forno, potete utilizzare anche quella in dotazione con la pasta sfoglia. Bucate con una forchetta la base e i laterali della pasta sfoglia per non farla gonfiare durante la cottura.

Tagliate a listarelle il Prosciutto Cotto Fetta Golosa e lo Speck Selezione Egidio Galbani e tagliate a cubetti la Mozzarella Santa Lucia. In una ciotola versate la panna da cucina, le due uova, il formaggio grattugiato, i salumi e la mozzarella appena tagliati e mescolate il tutto con una frusta. Alla fine, aggiungete anche le scarole e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate il composto appena ottenuto all'interno della base di pasta sfoglia, livellate la superficie e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. Per verificare se la torta salata è ben cotta, controllate la base, questa deve essere ben dorata. Una volta cotta, sfornate e lasciatela intiepidire prima di servire.

Scopri di più