CademartoriPresenta

Pere sciroppate

Ricetta creata da Galbani
Pere sciroppate
Prova con
Taleggio DOP Vero Cademartori
Cademartori
Vota
Media0

Presentazione

I dolci realizzati con la frutta sono sicuramente tra i più apprezzati, tra questi ci sono senz'altro le pere sciroppate. Si tratta di un dolce perfetto per la stagione autunnale o invernale, che permette di gustare il sapore dolce delle pere, abbinate a qualche altro semplice ingrediente, come il Taleggio DOP Vero Cademartori, otterrete davvero una ricetta facile ma deliziosa.

Le pere, per il loro sapore dolce e delicato, sono perfette da abbinare a moltissime ricette, e danno il meglio di loro soprattutto nelle preparazioni dolci, dove il loro sapore viene maggiormente esaltato.

In particolare, le pere sciroppate, sono anche un modo molto utile e goloso per conservare in casa le pere, è una soluzione facile e per cui servono davvero pochi passaggi. Sciroppare la frutta è un metodo di conservazione davvero molto utile, infatti si può realizzare con diversi tipi di frutta, ad esempio sono buonissime anche le pesche e le albicocche sciroppate!

Facile
4
20 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  • 200 g di Taleggio DOP Vero Cademartori
  • 2 Pere Williams
  • 250 g di Zucchero Semolato
  • 1/2 succo di Limone
  • 3 cucchiai di Pistacchi tritiati
  • 3 semi di Cardamono
  • 1 cucchiaino di Zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di Panna Liquida
  • Miele di Castagno

Preparazione

Questa ricetta delle pere sciroppate utilizza un semplice frutto per realizzare un ottimo dolce, da servire a fine pasto, perfette dopo una cena particolarmente elaborata. Inoltre, se ne realizzate una quantità maggiore, potrete conservare le vostre pere sciroppate in dispensa, così da averle sempre pronte! Volete rendere questa ricetta ancora più golosa? Abbinate le vostre pere sciroppate a una pallina di gelato, ed ecco un dessert degno di un ottimo ristorante!

01

Sbucciate le pere e sistematele in una casseruola, copritele con acqua fredda, aggiungete il succo di mezzo limone e lo zucchero. Incorporate inoltre i semi di cardamomo spezzettati e lo zenzero in polvere.

02

Fate cuocere a fiamma dolce, contate 20 minuti dal momento in cui l’acqua inizia a bollire. Scolatele e lasciatele raffreddare. In una ciotola lavorate con un cucchiaio il Taleggio Cademartori tagliato a dadini, avvicinatela al vapore dell’altra pentola in modo da aiutarvi a lavorare meglio il formaggio, aggiungete un cucchiaio di panna liquida e lavorate fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

03

Tagliate le pere a metà e con uno scavino togliete il torsolo. Versate la crema di Taleggio Cademartori in una sac-à-poche, riempite le pere. Infine cospargetele con i pistacchi tritati e irrorate con il miele di castagno.

Varianti

Le pere sciroppate sono un dessert molto originale. A volte vengono persino utilizzate come antipasto, magari mixate con una bella insalata di frutta, ma vengono utilizzate più comunemente come dolce. La frutta sciroppata, è davvero una grande risorsa per presentare un dolce davvero veloce e delizioso, ma sono anche un ingrediente perfetto da abbinare a moltissime altre ricette dolci.

Gli abbinamenti più interessanti con le pere sciroppate sono senz'altro quelli che prevedono una parte cremosa, come ad esempio una crema di formaggio o una buonissima crema pasticcera. Per guarnire ed esaltare ancor di più il sapore delle pere sciroppate potete aggiungere degli amaretti sbriciolati, dello zucchero a velo oppure, perfetta per la stagione invernale, della cannella.

Se amate così tanto le pesche sciroppate e volete consumarle anche a colazione, abbinatele a dello yogurt bianco di ottima qualità! Aggiungete anche un po' di frutta secca come mandorle e noci, e magari delle deliziose gocce di cioccolato, per rendere il tutto ancora più goloso!

Prova anche

Cademartori

Scopri di più