Panettone senza uova

Panettone senza uova
Panettone senza uova
Panettone senza uova
Dessert PT40M PT0M PT40M
  • 10 persone
  • Facile
  • 40 minuti
  • 3 ore per la lievitazione
Ingredienti:
  • 250 g di farina di tipo "00"
  • 250 g di farina Manitoba
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 15 g di lievito di birra
  • 120 g di zucchero semolato
  • 50 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • la scorza grattugiata di 1/2 limone
  • la scorza grattugiata di 1/2 arancia
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 cucchiaio di rum
  • 1 pizzico di sale
  • 50 g di canditi
  • 50 g di uvetta

Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Quella del panettone senza uova è una gustosa variante della ricetta tipica, ideale soprattutto per chi vuole concedersi una bella fetta di panettone ma non ama le uova, ma anche per coloro che vogliono cimentarsi nella preparazione del famoso dolce italiano e hanno poca dimestichezza con la preparazione dei dolci o poco tempo da dedicare alla ricetta.

La ricetta del panettone senza uova è facile e veloce: il risultato è un dolce dal gusto più leggero, che accontenta chi nella sua dieta esclude le uova, ma che di sicuro non deluderà i gusti di tutti i commensali.

La nostra ricetta, facile e veloce, vi permette di portare a tavola un dolce che può essere arricchito a piacere con creme e spezie.

Provatelo, e non resterete delusi!


Preparazione:

Vediamo nel dettaglio il procedimento per la realizzazione del panettone senza uova. La ricetta ha una difficoltà bassa e anche gli ingredienti sono facilmente reperibili.

Iniziate la preparazione del panettone senza uova mettendo nell'impastatrice le due farine, il lievito sciolto in una parte dell'acqua prevista dalla ricetta e azionatela, aggiungendo, poca alla volta, il resto dell'acqua intiepidita. Lasciatela lavorare per circa 1 minuto, poi spegnetela e aggiungete lo zucchero semolato e il Burro Santa Lucia ammorbidito tagliato a pezzi, o dell'olio di semi per una versione dal gusto più leggero. In una ciotola a parte, mescolate il miele con le scorze grattugiate di limone e arancia e unite il mix all'impasto.

Azionate l'impastatrice a media velocità e lasciatela impastare finché il composto non diventa liscio ed elastico, quindi trasferitelo sulla spianatoia infarinata, dategli la forma di una palla e ponetelo in una ciotola. Mettete a lievitare l'impasto nel forno spento e intiepidito per circa 2 ore. Nel frattempo, fate ammollare l'uvetta in acqua tiepida insieme al cucchiaio di rum.

Trascorse le 2 ore, trasferite di nuovo l'impasto sulla spianatoia, allargatelo leggermente e versateci al centro l'uvetta ben strizzata e i canditi, poi lavoratelo, facendo attenzione a non schiacciarlo troppo, finché gli ingredienti non si siano amalgamati all'impasto. Formate una palla e trasferitela nello stampo per il panettone, praticate un taglio a forma di croce nel centro e rimettete a lievitare l'impasto del panettone in forno spento per un'altra ora.

Preriscaldate il forno a 180°, infornate il panettone senza uova e cuocetelo a 180° per circa 50 minuti, facendo attenzione che non si colori troppo nella parte superiore.



Curiosità:

Il panettone è un dolce tipico delle feste natalizie. Insieme al pandoro, è il protagonista dei pranzi e delle cene di Natale in famiglia.

Sono diverse le leggende che ne narrano le origini, ma tutte concordano nell'ambientare la storia della sua nascita a Milano, tanto che ne è diventato uno dei simboli gastronomici più noti nel mondo.

Nato da un semplice impasto di pasta lievitata, uvetta, canditi e spezie, il panettone, secondo la leggenda più famosa, fu servito per la prima volta alla tavola degli Sforza nel 1474.Oggi, la ricetta originaria di questo dolce tipico è rimasta pressoché inalterata, ma ne esistono tante varianti che assecondano i gusti di tutti.

La ricetta del panettone offre lo spunto per la realizzazione di un dolce fatto in casa, da donare a chi si ama durante le festività. Potete realizzare piccoli panettoncini da confezionare con fiocchi e nastri natalizi e regalare sotto l'albero e sorprendere i vostri amici con tanta dolcezza.

La ricetta del panettone senza uova vi permette di personalizzarlo, aggiungendo, per esempio, le gocce di cioccolato, o una farcia alla crema e per finire una spolverizzata di zucchero a velo per i più golosi.

Anche per chi preferisce prodotti senza glutine, al posto della farina 00 e degli ingredienti tipici, è possibile utilizzare farine speciali e ingredienti gluten free.

Il panettone avanzato, poi, è ottimo con il latte per la colazione e la merenda dei giorni a venire, ma può essere anche "riciclato" per realizzare altri dolci e dessert da offrire agli ospiti anche dopo le feste.

Dal semplice e veloce panettone con il gelato, alle più creative torte farcite con creme e confetture di tutti i tipi, dal panettone si possono davvero trarre tantissime golosità.


I vostri commenti alla ricetta: Panettone senza uova

Lascia un commento

Massimo 250 battute