Marubini cremonesi

Primi Piatti
Primi PiattiPT180MPT0MPT180M
  • 10 persone
  • Media
  • 180 minuti
Ingredienti:
Per il ripieno:
  • 200 g di carne di manzo
  • 200 g di carne di vitello
  • 200 g di lonza
  • 200 g di petto di pollo
  • 60 g di prosciutto crudo Galbacrudo Galbani
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 70 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 carota
  • 1/2 costa di sedano
  • 1/2 cipolla piccola
  • 1 uovo
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Per la pasta fresca:
  • 9 uova
  • 1 kg di farina
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Per il brodo di carne:
  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cipolla
  • 300 g di spezzatino di vitello
  • 1 osso per brodo
  • 5 pomodorini
  • sale q.b.


Abbiamo utilizzato:

presentazione:

I marubini cremonesi sono un piatto storico della cucina regionale lombarda. Ciò che è sicuro, è che si tratta dell'ennesimo piatto superlativo della infinitamente buona tradizione culinaria italiana, sempre pronta a sorprendere anche nelle varie derivazioni di una stessa ricetta.

I marubini cremonesi, infatti, sono una pasta fresca ripiena molto simile ai tortelli, da cucinare in brodo (come tradizione vuole e come vi suggeriamo nella ricetta) ma buoni anche con sughi e altri tipi di condimenti. Il ripieno, reso molto saporito dall'unione di diversi tipi di carne cotti con Burro Santa Lucia e prosciutto crudo Galbacrudo, è un concentrato di energia e vitalità, che esplode in bocca dopo ogni boccone. Diamoci da fare, i marubini hanno bisogno di pazienza e attenzione, ma sapranno rendere pranzi e cene indimenticabili.

Preparazione:

Riempite una pentola di acqua e metteteci lo spezzatino, le verdure e l'osso per brodo. Salate e lasciate cuocere per almeno un paio d'ore.

Pulite, tagliate le verdure per la farcitura dei marubini e tagliatele a pezzi grossi.

Tagliate a mo' di spezzatino tutta la carne.

Riscaldate una padella ampia e mettete un filo d'olio e il Burro Santa Lucia.

Fate sciogliere il Burro Santa Lucia e aggiungete le verdure. Fate rosolare per qualche minuto, poi unite la carne e il prosciutto crudo Galbacrudo a listarelle, versate il vino bianco e fate sfumare. Cuocete a fuoco basso per 2 ore, aggiungendo anche il sale, il pepe e un pizzico di noce moscata.

Nel frattempo preparate la pasta fresca.

Versate la farina a fontana su una superficie piana, fate un buco al centro e rompeteci le uova.

Aggiungete un pizzico di sale, l'olio e mescolate, prima lentamente con una forchetta, poi con le mani e in maniera più energica. Formate un bel composto liscio e compatto e lasciatelo riposare per 30 minuti.

A cottura ultimata della carne, eliminate le verdure e mettete il tutto in un mixer, attendendo che si raffreddi un po'.

Tritate la carne, mettetela in una ciotola e aggiungete l'uovo, il formaggio grattugiato ed, eventualmente, anche un pizzico di sale.

A questo punto il ripieno dei marubini cremonesi è pronto.

Stendete la pasta fresca e tagliatela a strisce larghe tre dita. Tagliate ancora la pasta formando dei quadrati da "2 dita" per lato e mettete su ogni quadrato un po' di ripieno di carne.

Chiudete a metà il quadrato lungo la diagonale, ne verrà fuori un triangolo. Unite i due vertici più distanti tenendo un dito dietro al ripieno. Ne verrà fuori una sorta di anello, molto simile ad un grosso tortello. Sigillate bene questi due vertici di pasta fresca e proseguite con il resto della farcitura.

Cuocete i marubini cremonesi nel brodo dopo aver eliminato la carne, l'osso e le verdure. Servite aggiungendo, se lo gradite, del formaggio grattugiato.



I vostri commenti alla ricetta: Marubini cremonesi

Lascia un commento

Massimo 250 battute