Torta di frutta con pan di Spagna

Torta di frutta con pan di Spagna
DessertPT90MPT0MPT90M
  • 10 persone
  • Facile
  • 90 minuti
Ingredienti:
Per il Pan di Spagna:
  • 160 g di zucchero
  • 160 g di farina
  • 20 g di Burro Santa Lucia
  • 4 uova medie
  • sale q.b.

Per la crema chantilly:
  • 125 g di panna liquida per dolci
  • 60 g di zucchero
  • 25 g di amido di mais
  • 15 g di zucchero a velo
  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • la buccia di 1/2 limone

Per la farcitura:
  • 700 g di frutta fresca mista
  • 250 g di panna montata
  • 60 g di marmellata di albicocche

Per la bagna:
  • 250 g di acqua
  • 125 g di zucchero
  • la buccia di 1/2 limone


Inventatene un'altra

presentazione:

La torta di frutta con Pan di Spagna è una ricetta gustosissima e di grande effetto: il gusto delicato della torta e i colori accattivanti della frutta vi conquisteranno.

Le singole preparazioni non sono in sé particolarmente complicate, ma la torta nella sua interezza richiede una certa quantità di tempo e attenzione per essere preparata.

Potete lasciare libero spazio alla fantasia nella decorazione di questa torta, soprattutto nello scegliere e disporre la frutta e nel distribuire la panna montata: create tutte le sfumature e i contrasti cromatici che desiderate.

Se volete preparare la torta con un certo anticipo, ricoprite la frutta con della gelatina per evitare che si annerisca.


Preparazione:

Iniziate a preparare la vostra torta di frutta con Pan di Spagna partendo proprio dalla base del dolce. Per preparare il pan di Spagna prendete una ciotola, ponetevi le uova a temperatura ambiente e lo zucchero e sbatteteli con le fruste elettriche a velocità media. Dopo circa 3 minuti, aggiungete 1 pizzico di sale e continuate a lavorare con le fruste, mantenendo la velocità costante perché il composto incorpori aria in modo uniforme. Una volta ottenuto un composto omogeneo, setacciate la farina all’interno della ciotola e mescolate manualmente con movimenti dal basso verso l’alto. Prendete, quindi, una tortiera di 24 cm di diametro e ricopritela con Burro Santa Lucia e con uno strato sottile di farina per, poi, versarvi il composto ottenuto. Infornate in forno già caldo a 170° per 25 minuti. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare.

Passate, quindi, alla preparazione della crema chantilly. Prendete un pentolino e versatevi il latte, ponendovi anche la buccia del limone. Mettete su fuoco basso e lasciate sobbollire per 5 minuti. Prendete un contenitore e ponetevi i tuorli per montarli con 60 g di zucchero. Unite, quindi, l’amido di mais e mescolate per evitare la formazione di grumi. Versate nel composto il latte raffreddato, dopo aver tolto la buccia del limone, e ponete il composto sul fuoco, mescolando continuamente finché la crema non si sarà addensata. Prendete, poi, un recipiente capiente e versatevi la panna liquida e lo zucchero a velo. Montate il tutto con le fruste elettriche, aumentando progressivamente la velocità fino a che la panna non diventerà spumosa e soffice. Prendete, quindi, la crema pasticcera per lavorarla con le fruste prima di unirla alla panna montata. Una volta unita la panna montata, mescolate con movimenti delicati dal basso verso l’alto e avrete ottenuto la vostra crema chantilly.

L’ultima preparazione prima di poter farcire la vostra torta è quella della bagna. Prendete un pentolino e versatevi acqua e zucchero. Mettete su fuoco basso finché lo zucchero non si sarà sciolto. A questo punto lasciate raffreddare un po’ per poi aggiungere la buccia di mezzo limone e lasciarla immersa per 10 minuti. Eliminate la buccia di limone e la vostra bagna sarà pronta.

Potete ora assemblare la vostra torta. Prendete il Pan di Spagna e tagliatelo in due metà orizzontalmente. Bagnate la base con la bagna che avrete già preparato e, poi, farcitela con la crema chantilly, distribuendola per tutta l’estensione della torta. Prendete un quarto della frutta mista scelta e dividetela in piccoli cubetti, dopo averla accuratamente lavata e pulita. Disponetela, quindi, sopra la crema, per poi bagnare il secondo disco di Pan di Spagna e sovrapporlo alla farcitura. Lasciate rassodare la torta in frigorifero per 30 minuti circa, dopo averla ricoperta con la pellicola. Nel frattempo, predisponete il resto della frutta per la farcitura, pulendola e tagliandola a piacimento.

Riprendete, quindi, la torta e ricopritela con la marmellata di albicocche superiormente, per far aderire meglio la frutta. Prendete una spatola e ricoprite lateralmente la torta con la panna montata. Decorate la parte superiore della torta con la frutta a vostro gusto e piacimento, ponetela in frigorifero fino al momento di servire la vostra torta di frutta con Pan di Spagna.



I vostri commenti alla ricetta: Torta di frutta con pan di Spagna

Lascia un commento

Massimo 250 battute