Tartufi al cioccolato senza panna

strip_casa_miaTartufi al cioccolato senza panna
Tartufi al cioccolato senza panna
Tartufi al cioccolato senza panna
DessertPT25MPT0MPT25M
  • 8 persone
  • Facile
  • 25 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di farina di cocco
  • cioccolato fondente q.b.
  • granella di pistacchio q.b.

Galbani

Ricotta

La ricotta Santa Lucia ispira la tua creatività in cucina grazie alla sua consistenza soffice e morbida che la rende l’ingrediente ideale per tanti piatti sia dolci che salati, sia a caldo che a freddo. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

I tartufi al cioccolato senza panna sono dei deliziosi cioccolatini facili e veloci da preparare, perfetti da offrire ai vostri ospiti al termine di un pranzo o una cena.

I tartufi al cioccolato senza panna sono preparati con la golosissima Ricotta Santa Lucia, che dona a questi cioccolatini un gusto più delicato rispetto alla versione preparata con la panna per dolci.

Per rendere ancora più golosi e colorati i vostri tartufi al cioccolato, potete decorarli con una spolverizzata di cocco grattugiato, granella di pistacchi o di nocciole.

Fatevi conquistare dalla dolcezza di questi piccoli e profumatissimi cioccolatini; continuate a leggere qui sotto per scoprire come prepararli nella vostra cucina in pochi e semplici passaggi.


Preparazione:

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o scaldandolo al microonde. Versate in una ciotola capiente la Ricotta Santa Lucia, lo zucchero e la farina di cocco quindi amalgamate tutti gli ingredienti.

Date all'impasto di Ricotta Santa Lucia, zucchero e farina di cocco una forma sferica e mettetelo a riposare in frigorifero per almeno 20 minuti in modo che si rassodi.

Una volta che l'impasto si sarà raffreddato, toglietelo dal frigo e formate delle palline delle dimensioni di una noce. Immergete i tartufi al cioccolato senza panna nel cioccolato fondente fuso e riponeteli su un vassoio coperto con della carta forno ad asciugare. Una volta che i tartufi al cioccolato senza panna si saranno completamente asciugati, potrete servirli in tavola.

Per rendere ancora più golosi questi dolcetti, potete decorarli con delle scaglie di cocco o di pistacchio spolverizzandoli subito dopo averli immersi nel cioccolato fuso.

Servite i tartufi al cioccolato senza panna al termine di un pranzo o una cena oppure all'ora del tè.



I vostri commenti alla ricetta: Tartufi al cioccolato senza panna

Lascia un commento

Massimo 250 battute