Pasticcio di patate

Pasticcio di patate
Secondi Piatti
Secondi PiattiPT0MPT105MPT105M
  • 4 persone
  • Facile
  • 105 minuti
Ingredienti:
  • 1 kg di patate
  • 400 g di cipolle
  • 200 g di pancetta
  • 270 g di Galbanino Galbani
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 4 rametti di timo
  • 30 g di farina
  • 30 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 300 ml di latte fresco
  • noce moscata q.b.

presentazione:

Le patate sono l'ingrediente perfetto per piatti rustici e di consistenza, come il pasticcio di patate di cui stiamo per indicarvi la ricetta.

Esistono diversi modi per preparare un buon pasticcio di patate, soprattutto perché possono essere utilizzati gli ingredienti che più ci piacciono, avanzi del frigorifero o prodotti più o meno caratterizzati da un gusto leggero. Noi abbiamo scelto di rendere più gustoso questo piatto aggiungendo fette di pancetta, Galbanino e una cremosa besciamella per rendere le patate morbide e saporite.

Il pasticcio di patate è perfetto per qualunque tipo di occasione e si presta benissimo ad essere mangiato sia tiepido che freddo. Per questo motivo potete servirlo durante pranzi o cene, come antipasto o secondo, all'interno di un buffet per un aperitivo tra amici o come portata unica per la pausa pranzo al lavoro o, ancora, per gite fuori porta.
 

Preparazione:

Per preparare il pasticcio di patate, tagliate la pancetta a striscioline, quindi tagliate la cipolla a fette sottili e sbucciate le patate. Tagliate anche le patate a fette sottili e mettetele in una ciotola con acqua fredda per non farle annerire.

Fate rosolare la pancetta in una padella antiaderente, aggiungete le cipolle e fatele appassire per 15 minuti aggiungendo un po' d'acqua. Aggiustate di sale e pepe e insaporite con il timo, quindi spegnete la fiamma.

Nel frattempo, bollite le patate in acqua bollente salata per 3-4 minuti, scolatele e lasciatele asciugare sulla carta assorbente.

Mettete il Galbanino nel congelatore per qualche minuto. Tale operazione servirà per grattugiarlo poi, senza problemi.

Infine, prima di dar vita al pasticcio di patate, bisogna preparare la besciamella.

Fate riscaldare il latte in un pentolino e nel frattempo fate sciogliere il Burro Santa Lucia in una casseruola. Togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete al burro la farina, mescolando continuamente con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Rimettete la casseruola sul fuoco, aggiungete il latte riscaldato e mescolate. Raggiunta la consistenza desiderata, aromatizzate il tutto aggiungendo un pizzico di noce moscata.

Togliete il Galbanino dal congelatore e grattugiatelo.

Prendete una pirofila ovale dal diametro di 30 centimetri e stendete sul fondo un paio di cucchiai di besciamella. Disponete un primo strato di fette di patate, poi uno di pancetta e uno di Galbanino grattugiato. Coprite con la besciamella e ripetete nuovamente fino ad esaurimento degli ingredienti. Ultimate con la besciamella e infornate il pasticcio di patate a 180° per 45 minuti.

Lasciate intiepidire il vostro pasticcio di patate e servite aggiungendo del rosmarino o del timo fresco.



I vostri commenti alla ricetta: Pasticcio di patate

Lascia un commento

Massimo 250 battute