Crema fritta

Crema fritta
DessertPT60MPT0MPT60M
  • 6 persone
  • Facile
  • 60 minuti
  • 2 ore per il raffreddamento
Ingredienti:
Per la crema:
  • 500 ml di latte intero
  • 3 tuorli
  • 100 g di zucchero
  • 25 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 80 g di farina di tipo "00"
  • scorza di 1/2 limone
  • 1 baccello di vaniglia

Per impanare e friggere:
  • 2 uova
  • pangrattato q.b.
  • olio di semi di girasole q.b.


Inventatene un'altra

presentazione:

La crema fritta è un piatto dal gusto semplice e dolce, che si prepara in diverse regioni italiane. In molti casi fa parte di un mix di fritture salate, composte da vari altri alimenti (di solito funghi e verdure), in altri si tratta di un vero e proprio dessert, estremamente buono e goloso, che si prepara nel periodo natalizio o di Carnevale.

La base della crema fritta è quella della golosissima crema pasticcera, che viene lasciata raffreddare, impanata e poi fritta.

Se volete prepararla anche voi, qui sotto trovate la ricetta con tutti i passaggi necessari a realizzarla.


Preparazione:

La base della crema fritta non è altro che una semplice crema pasticcera. Per prepararla, mettete a scaldare il latte insieme alla scorza di limone, ai semi e alla bacca di vaniglia in un pentolino capiente e dai bordi alti.

Mettete il Burro Santa Lucia in un pentolino o in una ciotola, e fatelo sciogliere sul fuoco o in microonde, poi tenetelo da parte.

Rompete le uova, separate gli albumi dai tuorli (vi serviranno solo questi ultimi) e versateli in una ciotola: aggiungete lo zucchero e lavorateli con una frusta fino a che non assumano un colore chiaro; quindi unite poco a poco la farina setacciata, mescolando bene affinché non si formino grumi.

Quando il latte sarà caldo, aggiungetelo a filo ai tuorli, sempre mescolando il tutto con la frusta, poi aggiungete anche il burro fuso. Quando tutto sarà ben amalgamato, trasferite di nuovo il composto nel pentolino, riportatelo sul fuoco e continuate a mescolare fino a che la crema non giungerà a bollore e non si addenserà.

Rivestite di pellicola una pirofila rettangolare. Quando la crema sarà pronta, lasciatela raffreddare leggermente, poi stendetela nella pirofila ad uno spessore di circa 2 cm e conservatela in un luogo fresco e asciutto per circa 2 ore, in modo che si solidifichi.

Quando la crema sarà solida e compatta, sbattete 2 uova intere in una ciotola, versate il pangrattato in un piatto, quindi tagliatela a cubetti e passatela dapprima nell'uovo e poi nel pangrattato.

Versate dell'abbondante olio di semi di girasole in una pentola e, quando sarà caldo, utilizzatelo per friggere i cubetti di crema impanati, cuocendoli su entrambi i lati fino a che non abbiano ottenuto una bella doratura.

Una volta pronti, scolate i cubetti di crema fritta e depositateli su della carta assorbente per eliminare l'olio in eccesso, quindi serviteli ancora caldi.



I vostri commenti alla ricetta: Crema fritta

Lascia un commento

Massimo 250 battute