Confettura di fichi d'india

strip_casa_miaConfettura di fichi d'india
Confettura di fichi d'india
Confettura di fichi d'india
DessertPT90MPT0MPT90M
  • 4 persone
  • Facile
  • 90 minuti
Ingredienti:
Per la confettura:
  • 500 g di zucchero
  • 1,5 kg di fichi d'India
  • il succo di 1 limone

Per accompagnare:
  • 4 fette di pane tostato
  • 35 g di Burro Santa Lucia Galbani


Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità
Inventatene un'altra

presentazione:

All'interno del suo involucro spinoso, il fico d'India racchiude una polpa morbida e dolce, che si può mangiare direttamente o utilizzare per preparare una buona confettura di fichi d'India, così da averne sempre a disposizione una scorta.

Le dosi della ricetta della confettura di fichi d'india sono le stesse che si impiegano per quasi tutte le preparazioni di questo tipo: 500 g di zucchero per 1 kg di frutta.

La preparazione è facile quanto quella di qualsiasi confettura, dovrete solo fare attenzione a non pungervi quando pulirete i frutti.


Preparazione:

Prima di iniziare la preparazione della confettura di fichi d'india, si consiglia di utilizzare dei guanti in lattice per effettuare la pulizia dei frutti, così da proteggere le mani dalle spine che sono lunghe e appuntite.

Potete utilizzare la vostra confettura di fichi d'India per preparare una golosa merenda: tostate leggermente quattro fette di pane, spalmateci sopra del Burro Santa Lucia Galbani e poi la confettura. Sentirete che bontà!

  • Procedete con la fase più delicata: la pulizia dei fichi d'India. Praticate dei tagli lungo tutta la lunghezza dei frutti e poi, aiutandovi con il coltello, sbucciateli lentamente.
  • Tagliate a cubetti i fichi d'India e metteteli in una ciotola. Una volta che li avrete sbucciati e tagliati tutti, pesate la polpa, così da assicurarvi di rispettare la proporzione tra frutta e zucchero. Trasferite i frutti tagliati in una pentola e accendete il fuoco.
  • Quando la polpa sarà diventata morbida, spegnete la fiamma e passatela con un passaverdure, per eliminare i semi.
  • Trasferite nuovamente la polpa passata nella pentola, unitevi lo zucchero e lasciate che giunga a ebollizione, poi aggiungete anche il succo del limone e lasciatela bollire per altri 40 minuti. Per verificare la cottura della confettura di fichi d'India, versatene un po' in un piatto: se si addensa è pronta.


I vostri commenti alla ricetta: Confettura di fichi d'india

Lascia un commento

Massimo 250 battute