Salumi Galbani - dal 1936Presenta

Treccia rustica

Ricetta creata da Galbani
Vota
Media0

Presentazione

La ricetta che vi stiamo per mostrare è quella di un impasto morbido e saporito che sa sempre portare in tavola l'allegria: stiamo parlando della treccia rustica.

Si tratta di una preparazione salata ripiena di una farcia davvero gustosa, molto amata da adulti e bambini* e perfetta per una cea informale in famiglia o tra amici.

Il procedimento è abbastanza lungo perché richiede 3 ore di lievitazione, ma non lasciatevi scoraggiare: il risultato finale varrà tutta l'attesa e vi conquisterà sin dal profumo.

Mani in pasta, allora: realizzate con noi un'appetitosa treccia rustica con Galbanino, Prosciutto Cotto Galbacotto, Salame Galbanetto, pomodorini e olive nere.

*sopra i 3 anni



Facile
4
60 minuti
3 ore e mezza di lievitazione
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 550 g di farina
  2. 200 ml di acqua
  3. 20 g di lievito di birra
  4. 50 ml di latte
  5. 100 ml di olio di semi
  6. 120 g di Prosciutto Cotto Galbacotto Galbani
  7. 200 g di Galbanino l'Originale Galbani
  8. 100 g di Salame Galbanetto Galbani
  9. 5 pomodorini
  10. 10 olive nere denocciolate
  11. 1 cucchiaino di sale
  12. 1 pizzico di zucchero
  13. 1 uovo

Preparazione

Per realizzare la treccia rustica, per prima cosa sciogliete il lievito di birra in una ciotola con 100 ml di acqua tiepida e 100 g di farina, impastate velocemente e lasciate riposare per 30 minuti.

Trascorso questo tempo, unite il resto della farina e dell'acqua, aggiungete il latte, l'olio di semi, il sale e lo zucchero e lavorate bene il tutto fino ad ottenere un panetto compatto ed elastico, che lascerete lievitare per un paio d'ore.

A lievitazione ultimata, dividete l'impasto in 3 parti, stendetele in strisce lunghe e allargatele per poter inserire il ripieno: mettete in ciascuna qualche fetta di Galbanino, dopodiché farcitene una con Prosciutto Cotto Galbacotto, una con Salame Galbanetto e olive nere e un'altra con i pomodorini tagliati a metà.

Ora richiudete la pasta formando dei cilindri, sigillate bene i bordi e intrecciateli. Trasferite la treccia rustica in una teglia foderata di carta forno e lasciatela lievitare un'altra ora, quindi spennellate la superficie con un uovo sbattuto e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.