Pannocchie bollite

Contorni
ContorniPT30MPT0MPT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • 1 ora per far sgocciolare lo yogurt
Ingredienti:
  • 4 pannocchie di mais fresche da 400 g
  • 2 l di acqua
  • 1 pizzico di sale fino

Per la salsa allo yogurt:
  • 200 g di Yogurt Bianco Magro Galbani
  • 2 cucchiaini di miele
  • 1 cucchiaino di senape


Abbiamo utilizzato:

presentazione:

Oggi vi consigliamo di realizzare una ricetta veloce e sfiziosa: le pannocchie bollite. Buonissime sia calde che fredde, sono adatte sia come spuntino pomeridiano o di metà mattina, oppure, in puro stile americano, come contorno a piatti di pesce o di carne accompagnate con una salsa allo yogurt.

Le pannocchie bollite sono una ricetta prevalentemente estiva, ma buonissima anche nelle altre stagioni. Possono essere servite intere, sgranate oppure tagliate a rondelle all'interno di gustosissime insalate.

Preparare le pannocchie bollite è veramente facilissimo: tutto ciò di cui avete bisogno sono quattro belle pannocchie mature, un tegame capiente e un pizzico di sale.

Noi le abbiamo provate con una salsa di yogurt alla senape e sono venute veramente buonissime, ma voi potete abbinarci la salsa allo yogurt che più vi piace: erbe aromatiche, cumino nero, curcuma e mille altre ancora.


Preparazione:

Preparate per prima cosa la salsa allo yogurt. Prendete uno scolapasta e sistematevi sopra una garza alimentare o un colino a maglie fitte.

Versatevi lo Yogurt Bianco Magro Galbani, coprite il tutto e lasciate scolare per almeno 1 ora. In questo modo otterrete una base più soda e cremosa per la vostra salsa allo yogurt.

Mescolate allo yogurt la senape e il miele amalgamando bene il tutto poi riponete in frigo a riposare.

Riempite d'acqua un tegame capiente e mettetelo sul fuoco. Pulite nel frattempo le pannocchie dalle foglie e dagli stigmi (i filamenti). Immergete le pannocchie nel tegame pieno d'acqua e portate a ebollizione. Lasciate sbollentare per circa 30 minuti ricordandovi di controllare la cottura in quanto il tempo può variare da pannocchia a pannocchia.

Per controllare il punto di cottura tirate fuori dal tegame una pannocchia, staccate un chicco e assaggiatelo. Se preferite che la pannocchia sia bella croccante i tempi di cottura si riducono leggermente.

Scolate le pannocchie e lasciatele raffreddare un paio di minuti. Tirate fuori dal frigo la salsa allo yogurt e sistematela in delle ciotoline per salse.

Le vostre pannocchie bollite sono pronte per essere gustate. Sistemate le pannocchie e le ciotoline con dento la salsa allo yogurt su un vassoio da portata e servite in tavola.



I vostri commenti alla ricetta: Pannocchie bollite

Lascia un commento

Massimo 250 battute