Palombo ai capperi

Secondi PiattiPT40MPT0MPT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 4 tranci di palombo da circa 150 g l'uno
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio colmo di capperi sott'aceto
  • 40 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaino di fecola di patate
  • 1 limone
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Oggi sfateremo il mito che per cucinare il pesce si debba essere dei cuochi provetti.

Seguendo la nostra ricetta realizzerete un ottimo palombo ai capperi senza dover ammattire o eseguire procedimenti troppo complessi.

Il palombo è un tipo di pesce che non ha molto sapidità di per sé ed è quindi l’abbinamento ideale per dei capperi, che del sapore fanno il loro marchio distintivo. Uniti creano un piatto che ha un gustoso equilibrio.

Un secondo adatto per ogni stagione: il palombo ai capperi è l’ideale per ogni occasione in cui avrete voglia di sperimentare andando però sul sicuro.


Preparazione:

Per realizzare un gustoso palombo ai capperi, partite lavando e asciugando il prezzemolo. Unitelo ai capperi e tritate bene il tutto.

Prendete una padella capiente e fate rosolare il Burro Santa Lucia con i tranci di palombo, facendoli cuocere per bene ambo i lati. Vi ci vorranno circa una decina di minuti per cuocere bene il pesce, dopodiché salate e pepate. Non abbondate con il sale perché la salsa a base di capperi sarà molto saporita.

Togliete il pesce dalla padella e adagiatelo in un piatto.

Unite al Burro Santa Lucia i capperi e il prezzemolo tritati, poi mezzo bicchiere di vino. Versate anche un cucchiaino di fecola di patate e lasciate che la salsa si addensi. Mescolate per bene, lasciando cuocere ancora qualche minuto la vostra salsa. Quando sarà pronta, versate il succo di un limone, miscelate il composto e versatelo sopra il vostro pesce.

Il palombo ai capperi è pronto da gustare e assaporare.



I vostri commenti alla ricetta: Palombo ai capperi

Lascia un commento

Massimo 250 battute