Crostata con pasta sfoglia

Ricetta creata da Galbani
crostata con pasta sfoglia
Vota
Media0

Presentazione

Esistono dolci adatti esclusivamente a un contesto specifico o a una stagione dell'anno, altri che invece possono essere portati in tavola in ogni momento per iniziare al meglio la giornata o completare il pasto nella maniera più soddisfacente.
Se avete intenzione di stupire i vostri familiari per la colazione o gli ospiti per la cena, quale soluzione migliore di una crostata con pasta sfoglia per venire incontro ai gusti di tutti i presenti?
Parliamo di un dessert decisamente facile da preparare, che prevede esclusivamente una serie di accortezze da tenere a mente per rendere l'impasto dorato, friabile e allo stesso tempo zuccheroso al punto giusto.
Realizzare la base si rivelerà un gioco da ragazzi se seguirete una serie di semplici regole, che prevedono alcune fasi di lavorazione e altre di riposo in frigo, così che trascorso il tempo necessario sia possibile stenderla e farcirla nella maniera che si preferisce.
Le scelte a vostra disposizione sono davvero infinite e partono dalla marmellata a base di frutta di stagione fino alla Ricotta Santa Lucia unita allegocce di cioccolato, per una variante golosa capace di deliziare persone di ogni età.
In alternativa è possibile unire una frolla dolce a delle verdura di stagione, in un connubio di sapori davvero particolari soprattutto se esaltati dalla presenza della Certosa Santa Lucia.
In questo caso ci occuperemo esclusivamente della versione dolce, che può essere preparata con soli 25 minuti e cotta in 30 all'interno di un forno preriscaldato a 180 gradi in modalità statica.
Il segreto di una buona crostata con pasta sfoglia è proprio il rispetto dei tempi di cottura, per favorire la formazione di una base croccante e friabile, dorata al punto giusto ma che non sia eccessivamente cotta e biscottata dentro.
In questo modo le consistenze previste saranno capaci di bilanciarsi correttamente tra loro e regalare a ogni morso un'esplosione di gusto mai provata prima.
Una volta sfornato il tutto il suggerimento è quello di lasciarlo riposare e raffreddare prima di tagliarlo e farcirlo nella maniera corretta, magari aggiungendo una decorazione da porre sulla parte superiore.
La vostra colazione non sarà mai stata così deliziosa, un profumo di casa e felicità si diffonderà per tutta la cucina e lascerà i familiari presenti a bocca aperta ancor prima di aver testato la vostra preparazione.
Siete curiosi di sapere come portare in tavola una tale meraviglia per il palato? Leggete attentamente le fasi della preparazione e otterrete velocemente il risultato desiderato.

Facile
6
70 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 300 g farina
  2. 150 g di zucchero
  3. 100 g burro Santa Lucia
  4. 1 tuorlo
  5. 1 cucchiaio lievito
  6. 1 pizzico di sale
  7. 1 vasetto di marmellata

Preparazione

La prima fase nella realizzazione della crostata con pasta sfoglia è creare il così detto pastello, un composto di 3/4 della farina, acqua e sale, da impastare 10 minuti e mettere subito in frigo a riposare.
Successivamente sarà la fase del panetto, unendo il Burro Santa Lucia alla restante farina, fino a ottenere un composto ben amalgamato.

Dopo averlo passato con il mattarello e reso alto solo 1cm, mettetelo in frigo e attendete 30 minuti, trascorsi i quali potrete ripiegarlo su se stesso e spianarlo nuovamente.
Questa operazione deve essere ripetuta più di una volta, proprio per ottenere la sfogliatura che caratterizza questo tipo di pasta.

Al termine di 4 passaggi simili posizionate quanto ottenuto in frigo per almeno un'ora e solo successivamente spianate il tutto all'interno di una teglia del giusto diametro.
Create dei bordi più alti e farcite abbondantemente con della Ricotta Santa Lucia e delle gocce di cioccolato fondente, non dimenticando di creare delle strisce prima di infornare.

Scopri di più