Charlotte alla normanna

Charlotte alla normanna
Dessert
DessertPT0MPT30MPT30M
  • 8 persone
  • Facile
  • 30 minuti
  • + 2 ore di raffreddamento
Ingredienti:
  • 500 g di Mascarpone Santa Lucia Galbani
  • 5 tuorli
  • 75 g di zucchero
  • 75 g di panna fresca
  • 200 g di mele golden
  • 200 g di ananas
  • 60 g di maraschino
  • 125 g di savoiardi
  • 20 g di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaio di zucchero

DARSENA-VILLAGE

presentazione:

La charlotte di frutta è un dolce molto gustoso, soffice e delizioso che solitamente è servito come dolce al cucchiaio. Perfetta per un fine pasto, è una dolce tentazione a cui è difficile resistere, e che può essere tranquillamente gustata come merenda per spezzare con allegria il pomeriggio.

È una torta molto apprezzata, il suo sapore è particolarmente gustoso e rimane molto piacevole al palato. È inoltre molto scenografica: è perfetta da offrire ai propri ospiti durante una cena raffinata, grazie al suo aspetto regale e al suo sapore divino.

Questo dolce dai profumi spiccati è il connubio perfetto tra cremosità e croccantezza, la frutta dona quel senso di freschezza che rimane piacevole al palato, esaltando l’aroma e il gusto ad ogni boccone.

La charlotte di frutta è un dolce dalla particolare scioglievolezza, una caratteristica perfetta che ha reso questo dolce antico proveniente dalla Francia uno dei più apprezzati anche oggi.

Ecco la ricetta per preparare la charlotte di frutta; tra gli ingredienti necessari per la sua realizzazione troverete anche il Mascarpone Santa Lucia.

Preparazione:

Prima di iniziare a preparare la ricetta, è importante adottare un piccolo accorgimento per avere il miglior risultato: assicuratevi di tirar fuori dal frigo il Mascarpone Santa Lucia circa 30 minuti prima della preparazione.

Per preparare la charlotte di frutta foderate il fondo e le pareti di una tortiera di circa 26/28 cm di diametro e a bordi medio alti con la carta forno.

Intanto in una ciotola versate il maraschino e diluitelo con 1 tazzina di acqua e lo zucchero, mescolate bene ed usatelo per inzuppare i savoiardi.

Posizionate quest’ultimi lungo il bordo della tortiera, posizionandoli in verticale, poi tagliate a fettine sottili l’ananas e le mele lasciando la buccia ma privandole dei semi, quindi fate macerare con il liquore rimasto.

Amalgamate bene il Mascarpone Santa Lucia con i tuorli e lo zucchero, quindi incorporate l’ananas e le mele alla crema di mascarpone, conservando qualche fettina di mela per la decorazione.

Sciogliete la gelatina e incorporatela delicatamente al composto, versando poi il tutto nella tortiera. Fate freddare per 2 ore in frigo, prima di rovesciare la charlotte su un piatto di portata.

Decorate con panna montata a ciuffi e fettine di mela con la buccia colorata.

I vostri commenti alla ricetta: Charlotte alla normanna

bridgetjones
ottima !davvero da provare, fresca e saporita, magari scolare le mele al maraschino prima di inserirle nell'impasto e lavorare le uova e il mascarpone come se fosse un tiramisu' quindi montare i bianchi a neve e i rossi a parte con lo zucchero ...

Lascia un commento

Massimo 250 battute