Santa LuciaPresenta

Tegole valdostane

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Le tegole valdostane, come il nome stesso suggerisce, sono una ricetta regionale della Valle d’Aosta e sono biscotti sottili dalla forma incurvata, rustici nell’aspetto, ma impreziositi da mandorle e nocciole.

Il nome di questi biscotti è dovuto proprio alla loro caratteristica forma, che ricorda quella delle tegole.

Potete servirli alla fine di un pasto, ma sono anche gustosissimi a merenda e a colazione.

Le tegole non richiedono preparazioni complesse, perciò non potete che mettervi alla prova!


Facile
8
50 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 80 g di mandorle
  2. 80 g di nocciole
  3. 200 g di zucchero
  4. 60 g di Burro Santa Lucia Galbani
  5. 60 g di farina 00
  6. 4 albumi
  7. 1 baccello di vaniglia

Preparazione

Iniziate la preparazione delle vostre tegole valdostane tostando nocciole e mandorle in forno preriscaldato (forno statico per 30 minuti a 150°, forno ventilato 25 minuti a 130°), finché non si siano dorate. A questo punto spegnete il forno, ma lasciate la teglia all’interno per altri 5 minuti. Estraete la teglia e, una volta che mandorle e nocciole si sono freddate, sfregatele tra le mani per sbucciarle. Ponetele, quindi, nel mixer con 100 g di zucchero e tritatele fino a ottenere una farina.

Ponete nocciole e mandorle tritate in una scodella e inglobate il Burro Santa Lucia già sciolto precedentemente, mescolando il tutto. Incidete il baccello di vaniglia verticalmente e mettete i semini nel composto. Setacciate la farina e versatela nella ciotola, amalgamando.

Prendete ora i 4 albumi e con l’aiuto delle fruste elettriche montateli. Una volta che cominciano a montarsi, aggiungete i restanti 100 g di zucchero, continuando a lavorare il tutto. Unite gli albumi ormai montati a neve al composto precedentemente ottenuto e uniformate con delicatezza.

Prendete a questo punto una teglia e, dopo averla ricoperta con carta forno, ponetevi piccole noci di impasto a una distanza di 3 cm circa l'una dall’altra. Con un cucchiaio appiattite ciascuna delle noci di pasta, formando dei dischi spessi circa 2 mm e di diametro pari a 6-7 cm circa. Preriscaldate, quindi, il forno e cuocete per 8 minuti a 180° in caso di forno statico. Se, invece, avete un forno ventilato, fate cuocere i biscotti per 4 minuti a 160°.