Sagne e fagioli

Primi PiattiPT45MPT0MPT45M
  • 4 persone
  • Facile
  • 45 minuti
  • 15 per far riposare l'impasto
Ingredienti:
Per l'impasto delle sagne:
  • 400 g di farina di tipo 00
  • 160 ml di acqua.
  • sale q.b.

Per il condimento:
  • 200 g di fagioli cannellini prelessati
  • 750 ml di salsa di pomodoro
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla
  • 1 peperoncino
  • 35 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b.


Inventatene un'altra

presentazione:

Quella delle sagne e fagioli è una ricetta che viene dall'Abruzzo: si tratta di un primo piatto ricco e saporito, che abbina le sagne, che non sono altro che una sorta di tagliatelle, ai fagioli (le varietà ideali sono borlotti o cannellini). Per prepararla, potete acquistare la pasta già pronta oppure impastarla da voi.

Se volete portare sulla vostra tavola delle sagne e fagioli assolutamente favolose non dovete fare altro che seguire la ricetta illustrata di seguito.


Preparazione:

Preparare le sagne e fagioli è piuttosto semplice: per prima cosa dovete impastare la pasta, poi cuocerla e condirla con il sugo di pomodoro e fagioli.

Per dare alle vostre sagne e fagioli un tocco più caratteristico, potete servirle in delle ciotole di coccio.

  • Mettete in una ciotola la farina e un pizzico di sale e iniziate a impastare, versando poca alla volta l'acqua intiepidita. Non appena l'impasto inizierà a formarsi, trasferitelo su di una spianatoia infarinata e continuate a lavorarlo fino a che non diventerà liscio e compatto. Avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per circa 15 minuti.
  • Nell'attesa, iniziate a preparare il sugo. Mondate e lavate il sedano e la carota, sbucciate la cipolla e, con essi, realizzate un trito che vi servirà per il soffritto. Se avete deciso di usare il peperoncino, per la vostra ricetta, tagliatelo a metà e lavatelo sotto l'acqua corrente, privandolo dei semi e del picciolo, quindi tritatelo finemente.
  • Mettete sul fuoco una padella con il Burro Santa Lucia e l'olio; non appena saranno caldi, mettete a cuocere il trito di sedano, carota e cipolla e fatelo rosolare per 2 o 3 minuti. Quando le verdure saranno leggermente appassite, unitevi i fagioli scolati, la salsa di pomodoro e il peperoncino tritato. Aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere il sugo a fuoco basso per almeno 10 minuti.
  • Nel frattempo, realizzate le vostre sagne. Togliete l'impasto dal frigo, ponetelo sulla spianatoia infarinata e stendetelo, realizzando una sfoglia sottile (potete aiutarvi con una macchina stendipasta), quindi ricavatene delle tagliatelle larghe circa 1/2 centimetro.
  • Riempite una pentola con abbondante acqua salata, mettetela sul fornello, aspettate che giunga a ebollizione e cuocete le sagne. Ci vorranno circa 4 o 5 minuti.
  • Una volta pronte le sagne, scolatele e unitele al sugo di fagioli, mescolate e servite.



I vostri commenti alla ricetta: Sagne e fagioli

Lascia un commento

Massimo 250 battute