Pangiallo

Pangiallo
Pangiallo
Pangiallo
Dessert PT70M PT0M PT70M
  • 4 persone
  • Facile
  • 70 minuti
  • 150 per il raffreddamento
Ingredienti:
Per il pangiallo:
  • 200 g di mandorle pelate
  • 200 g di noci
  • 200 g di nocciole pelate
  • 100 g di pinoli
  • 100 g di frutta candita mista
  • 300 g di uva passa
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 200 g di farina "00"
  • 200 g di miele
  • la scorza grattugiata di 1 arancia
  • la scorza grattugiata di 1 limone

Per la copertura:
  • 2 cucchiai di farina "00"
  • 25 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani
  • 1 bustina di zafferano


Galbani

Burro Panetto

Il Panetto Burro Santa Lucia con il suo sapore delicato e consistenza soffice è ideale per rendere speciali tutte le tue preparazioni, sia dolci che salate. Scopri le curiosità

presentazione:

Il pangiallo è un dolce tipico del periodo natalizio a base di frutta secca, che viene preparato soprattutto a Roma e nel Lazio, regione di cui è originario.

Conosciuto già ai tempi dell'antica Roma, il pangiallo romano, per aspetto e sapore, ricorda vagamente il panforte di Siena.

Se volete ravvivare la tavola delle feste con questo buonissimo dolce, seguite tutti i passaggi della ricetta che trovate di seguito: otterrete degli ottimi pangialli.


Preparazione:

  • Iniziate la preparazione del pangiallo sciogliendo il cioccolato e mettendo l'uva passa in ammollo in acqua tiepida.
  • Tritate in maniera grossolana mandorle, noci e nocciole e radunatele in una ciotola capiente. Unite anche il miele e le scorze grattugiate del limone e dell'arancia (fate attenzione a non grattare la parte bianca, che è amara). Aggiungete anche i pinoli, l'uva passa ben strizzata e i canditi e mescolate il tutto con un cucchiaio.
  • Versate nella ciotola anche il cioccolato sciolto e 200 g di farina "00" e mescolate il composto fino a che non diventi compatto e omogeneo.
  • Dividete il composto in 4 panetti rotondi e disponeteli sulla placca foderata di carta da forno, ben distanziati. Accendete il forno e preriscaldatelo a 180°.
  • Mentre il forno si scalda, preparate la copertura del pangiallo romano: sciogliete il Burro Santa Lucia e versatelo in una ciotola insieme a 2 cucchiai di farina e a 1 bustina di zafferano. Mescolate bene il tutto, poi versate la copertura sui panetti, avendo cura di ricoprire tutta la parte superiore.
  • Infornate il pangiallo e lasciatelo cuocere per circa 40 minuti. Sfornatelo quando avrà iniziato a dorarsi. Lasciatelo raffreddare per bene prima di gustarlo.


Questa ricetta appartiene anche a:

Dolce Natale Lazio Frutta secca Dessert Facili

I vostri commenti alla ricetta: Pangiallo

Lascia un commento

Massimo 250 battute