certosaPresenta

Fette di patate con spinaci freschi e Certosa la Leggera

Ricetta creata da Galbani
Prova con
Certosa la Leggera
Certosa la Leggera
Certosa la Leggera. La crescenza dal gusto fresco e leggero.
Vota
Media0
Facile
6
30 minuti
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 5 patate lesse di grandi dimensioni
  2. 500 g di spinaci freschi
  3. 1 confezione di Certosa la Leggera
  4. Basilico
  5. Salvia
  6. 1 carota
  7. Funghi champignon


Per la tempura:

 

 

  1. 125 g di farina
  2. Acqua frizzante
  3. 2 uova

 

 

Preparazione

Mettete il rosso di un uovo in una ciotola e conditelo con sale e pepe. Lessate le patate, pelatele, tagliatele a fette piuttosto spesse, appoggiatele su una teglia coperta da carta forno e spennellatele con l’uovo condito. Mettete la Certosa la Leggera e il basilico nel frullatore e frullateli; una volta che la mousse avrà preso la giusta consistenza, versatene un cucchiaio abbondante su ogni fetta di patata. Fate ora tostare gli spinaci in una padella con un filo d’olio, quando saranno pronti tagliateli finemente e adagiateli sopra allo strato di Certosa la Leggera che copre le patate. Chiudete infine le "torrette" con altra Certosa la Leggera e mettetele in forno a 180 gradi, con la funzione grill accesa, fino a quando non saranno gratinate. Nel frattempo tagliate le carote e i funghi a pezzetti e preparate la pastella per la tempura rompendo un uovo in una ciotola e aggiungendo ad esso la farina e l’acqua frizzante ben fredda. Impanate le verdure e la salvia e mettetele a friggere in olio bollente. Una volta che anche le torrette saranno pronte servitele calde, accompagnate dalla tempura.