Santa LuciaPresenta

Biancomangiare

Ricetta creata da Galbani
Santa Lucia. Lo spirito creativo di Galbani.
Vota
Media0

Presentazione

Il biancomangiare è un dolce al cucchiaio simile al budino di origine molto antica, il cui nome deriva dal fatto che, per prepararlo, si utilizzino solo ingredienti di colore bianco.

Diffuso un po' in tutta Italia, è considerato un dessert tipico della Sicilia, dove viene preparato sia con il latte di mandorla, sia con il latte vaccino.

Facilissimo da realizzare, questo dolce dagli aromi intensi, guarnito con cannella e mandorle, è perfetto da servire come dessert per i pranzi di famiglia, ma anche quando si hanno ospiti.

Leggete la nostra ricetta e scoprite come preparare un ottimo biancomangiare.


Facile
4
25 minuti
120 per il raffreddamento
Vota
Media0

Ingredienti

  1. 500 ml di latte di mandorla
  2. 100 g di zucchero
  3. 50 g di amido di mais
  4. 25 g di Burro Panetto Santa Lucia Galbani
  5. 1 cucchiaino di cannella
  6. 1 stecca di vaniglia
  7. 100 g di mandorle in scaglie

Preparazione

  • Preparare il biancomangiare è davvero semplicissimo. Per prima cosa, mettete il Burro Santa Lucia in un pentolino e fatelo sciogliere. Setacciate l'amido di mais e mettetelo nel pentolino insieme al Burro Santa Lucia fuso, allo zucchero e alla cannella.
  • Togliete il contenitore dal fuoco e mescolate gli ingredienti secchi con il Burro Santa Lucia, poi iniziate ad aggiungere il latte di mandorla a filo, lavorando il composto con la frusta per evitare la formazione di grumi.
  • Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati, ponete nuovamente il pentolino sul fuoco, unite i semi estratti dalla stecca di vaniglia e il baccello e, mantenendo la fiamma bassa, continuate a mescolare fino a che il composto non giunga a ebollizione e non si addensi.
  • Una volta pronto, bagnate lo stampo per budini o gli stampini con acqua e versateci dentro il biancomangiare, quindi lasciatelo raffreddare e trasferitelo in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Al momento di servire il dessert, immergete brevemente lo stampo (o gli stampini) in un po' di acqua piuttosto calda, facendo attenzione a non bagnare il dolce, poi capovolgetelo delicatamente sul piatto da portata e sformate il biancomangiare.
  • Guarnite il biancomangiare con le scaglie di mandorla e servitelo.