Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al suo funzionamento e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più, o negare il consenso a tutto o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando qualunque suo elemento o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Insalata di farro con tonno

Piatto Unico PT30M PT10M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 320 g di farro
  • 150 g di Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia Galbani
  • 250 g di tonno sott'olio
  • 200 g di pomodorini ciliegia
  • ½ cipolla rossa di Tropea
  • un mazzetto di basilico
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe

presentazione:

Millennial

Di antichissima coltivazione, il farro è un cereale che viene usato soprattutto come ingrediente nelle minestre, ma noi oggi lo presenteremo come principale componente di un piatto davvero sfizioso: l'insalata di farro, una pietanza estiva e fresca.

Un piatto originale, che presenta una sofisticata unione di sapori, un matrimonio reso ancora più gustoso dal carattere fresco e delicato delle Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia.

Questa pietanza si presenta come un vero piacere ed è un'interessante alternativa alle solite preparazioni, essendo un piatto diverso, completo, ricco e colorato. Si rivelerà per voi e per i vostri ospiti un'incredibile sorpresa di gusto, una ricetta facile che prevede la bollitura del farro in abbondante acqua salata e che una volta condita darà vita una preparazione sorprendente per un piatto interessante, fresco ed appetitoso. Una pietanza che piace, ideale anche per un pasto veloce e per un pranzo da picnic.

Una portata da provare assolutamente e senza tentennamenti.

Preparazione:

Per preparare l'insalata di farro dovrete innanzitutto mettere il farro perlato in una pentola con acqua fredda e salata. Il farro dovrà cucinare a fuoco lento per 30 minuti dal momento dell'ebollizione (per maggior sicurezza vi consigliamo di verificare i tempi cottura che trovate indicati nella confezione).

Nel frattempo lavate i pomodorini ciliegia e tagliateli a metà, poi metteteli in una ciotola. Quindi occupatevi della cipolla: lavatela, mondatela e tagliatela finemente, dopodiché unitela ai pomodorini.

A questo punto prendete il tonno, scolatelo per bene dall'olio di conservazione e procedete a lavorarlo con una forchetta rompendo bene i tranci.

Ad operazione conclusa unitelo ai pomodorini, alla cipolla e al basilico tagliuzzato rigorosamente con le mani di modo che non perda né il profumo né il sapore che lo contraddistinguono.

Ora aggiustate il tutto di sale e pepe, quindi aggiungete le Ciliegie di Mozzarella Santa Lucia e finite di condire il tutto con una quantità generosa di olio extra vergine d'oliva.

Badate bene a non esagerare, perché se la quantità d'olio risulterà troppo abbondante ne risentirà il sapore della preparazione, che risulterà poco armonico e troppo pesante.

Una volta che il farro sarà cotto, scolatelo per bene, lasciatelo raffreddare e mescolatelo al condimento preparato in precedenza.

Servite la vostra insalata di farro ben fredda.

Curiosità:

Il farro è una pianta erbacea della famiglia delle “graminacee” ed è caratterizzata da una spiga lunga e sottile che produce cariossidi (i suoi frutti secchi) più piccoli di quelli del frumento.

Annoverato tra i cereali più antichi, il farro dà vita a pietanze interessanti, prime fra tutte le minestre e le zuppe.

Questo cereale diventa però un ingrediente protagonista anche di molte altre idee culinarie. Perfetto quando viene servito in insalate e condito con un mix di verdure e pochi cucchiai d'olio, con olive, pomodori e rucola, risulta ottimo anche quando viene insaporito con il pesto, o in abbinamento con feta e zucchine tagliate a tocchetti e trifolate. Infine, il farro è ottimo anche se accompagnato con una salsa a base di gamberi.

I vostri commenti alla ricetta: Insalata di farro con tonno

Lascia un commento

Massimo 250 battute