Verza Stufata

Verza Stufata
Contorni
Contorni PT40M PT0M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 1/2 cespo di verza
  • 80 g di Salame Galbanetto Il Tradizionale Galbani
  • 60 ml di brodo vegetale
  • 1 spicchio d'aglio
  • 25 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • una spolverizzata di pepe nero

presentazione:

Utilizzata spesso in abbinamento ad altre verdure per realizzare gustose zuppe e minestre bollenti, la verza può anche diventare un delizioso contorno, perfetto per essere gustato durante la stagione fredda.

In questa semplice ricetta vi proponiamo di realizzare la verza stufata, facendola cuocere a fuoco lento nel brodo vegetale, meglio se fatto in casa con le vostre mani.

Per aggiungere un tocco di sapidità in più, la nostra proposta golosa è quella di abbinare la verza a il Salame Galbanetto ridotto a tocchetti: in questo modo otterrete un piatto gustoso e vivace, che potrete condire con la sola aggiunta di una spolverizzata di pepe.

Preparazione:

Per preparare la verza stufata, per prima cosa dedicatevi alla pulizia dell'ortaggio: eliminate le foglie più esterne del cespo e poi tagliatele a striscioline, sciacquatele e infine asciugatele con un panno da cucina.

A questo punto fate fondere il Burro Santa Lucia in un tegame e insaporitelo con 1 spicchio d'aglio.

Aggiungete il Salame Galbanetto tagliato a tocchetti e lasciatelo sfrigolare per qualche minuto, quindi togliete l'aglio e versate nel tegame le foglie di verza.

Coprite tutto con il brodo vegetale, mettete il coperchio sul tegame e lasciate cuocere a fuoco medio per 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Una volta trascorso il tempo indicato, controllate che il brodo si sia asciugato del tutto, spolverizzate una manciata di pepe e poi servite la verza stufata nei piatti.




I vostri commenti alla ricetta: Verza Stufata

Lascia un commento

Massimo 250 battute