Vellutata di melanzane

Primi Piatti
Primi Piatti PT30M PT0M PT30M
  • 4 persone
  • Facile
  • 30 minuti
Ingredienti:
  • 600 g di melanzane
  • 250 g di Ricotta Santa Lucia Galbani
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 tazza di brodo
  • 2 cucchiai di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di basilico
  • 300 g di crostini
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

presentazione:

Tra tutte le possibili vellutate di verdure, merita sicuramente un posto d'onore quella di melanzane.

Con l'arrivo dei mesi più freddi, questo piatto è una vera e propria coccola, grazie alla sua facilità di preparazione e alla sua consistenza liscia, morbida e cremosa.

Accompagnata da croccanti crostini, diventa la soluzione ideale per una cena semplice e allo stesso tempo gustosa e raffinata. Chi saprebbe resistere?

Leggete la ricetta della vellutata di melanzane che vi stiamo per mostrare. Per cucinare le melanzane in questo modo, abbiamo utilizzato la Ricotta Santa Lucia: rende il risultato ancora più speciale!

Preparazione:

Per realizzare la vellutata di melanzane, tritate finemente la cipolla e fatela imbiondire in un tegame con lo spicchio d'aglio e un filo d'olio extravergine d'oliva.

Tagliate le melanzane a dadini e unitele in pentola, insieme alla polpa di pomodoro e un pizzico di sale e pepe. Fate cuocere finché le melanzane non saranno morbide, aggiungendo il brodo poco alla volta.

Nel frattempo, lavorate a crema la Ricotta Santa Lucia in una ciotola, amalgamandola al parmigiano grattugiato, al basilico tritato e a un filo d'olio.

A questo punto, unite la ricotta alle melanzane e frullate il tutto con un mixer ad immersione, fino ad ottenere un composto liscio. Dividete la vellutata di melanzane in 4 scodelle e servitela con i crostini.



Curiosità:

Un altro tipo di salsa, ideale da consumare sia da sola che in aggiunta ad altri condimenti, è la vellutata di besciamella. Si differenzia da quella tipica per l'aggiunta di acqua al posto del latte e dell'olio al posto del burro.

Provatela con una zuppa come ad esempio quella di melanzana e pancetta, di cui vi sveliamo alcuni consigli.

Ecco come prepararla: stufate in forno le melanzane e poi miscelate con l'aiuto di un cucchiaio la besciamella, il brodo vegetale, lo scalogno e l'aglio. Trasferite quindi il composto in un frullatore fino ad ottenere una salsa liscia e poi aggiungete i cubetti di pancetta precedentemente rosolati.

Accompagnate la vostra zuppa con del pane tagliato a fette ed ecco pronto un primo piatto caldo, ideale per le feste o per una cena in famiglia.


I vostri commenti alla ricetta: Vellutata di melanzane

Lascia un commento

Massimo 250 battute