Tortino di alici, Galbanino e fiori di zucca

Tortino di alici, Galbanino e fiori di zucca
Secondi Piatti
Secondi Piatti PT10M PT30M PT40M
  • 4 persone
  • Facile
  • 40 minuti
Ingredienti:
  • 200 g di Galbanino Galbani
  • 600 g di alici deliscate
  • sale e pepe
  • olio extra vergine d’oliva
  • 2 cipolle dorate
  • scorza di 2 limoni
  • 40 fiori di zucca
  • pangrattato

presentazione:

Il tortino di alici è un piatto molto gustoso di cui esistono molte versioni, alcune davvero semplici, che richiedono pochissimi ingredienti, e altre più elaborate.

Queste ultime prevedono l'aggiunta di ingredienti, come le erbe aromatiche (ad esempio l'origano), o di altri alimenti come i pinoli o le uova fresche.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare un delizioso tortino di alici: un modo diverso e veloce per cucinare questo pesce azzurro, ma anche una ricetta facile da preparare con l’aiuto di ingredienti gustosi come Galbanino e fiori di zucca.

Preparazione:

Per preparare il tortino di alici foderate 4 pirottini con le alici, avendo cura di disporle verticalmente: con la testa sul fondo e la parte della coda che straborda all’esterno (le code serviranno per chiudere il tortino).

Una volta lavate sotto l'acqua, sbucciate le cipolle, tagliatele finemente e fate stufare tutto in una padella con un filo d’olio (usate al massimo due cucchiai). Pulite e tagliate a pezzetti non troppo sottili i fiori di zucca, poi, metteteli nella padella a cuocere insieme alla cipolla stufata e lasciate rosolare per qualche minuto.

Ora procedete a creare diversi strati. Tagliate a cubetti il Galbanino e mettetelo alla base del tortino, sopra le alici.

Ricoprite con una spolverizzata di scorza di limone, poi fate uno strato di fiori di zucca e cipolla e mettete nuovamente i restanti cubetti di Galbanino.

Chiudete il tortino con le code delle alici che avevate lasciato sbordare dal pirottino.

Spolverizzate il tutto con abbondante pan grattato e premete leggermente per dare compattezza al tortino.

Infornate in forno caldo a 180°C per almeno dieci minuti, o comunque fin quando la superficie del tortino sarà dorata.

A cottura raggiunta, servite i vostri tortini di alici ben caldi.

Consigli: se preferite, potete sostituire i singoli pirottini con un’unica teglia circolare.

Curiosità:

Le alici, dette anche acciughe, si possono utilizzare sia a crudo che marinate. Se le utilizziamo marinate, per esempio con l’aggiunta di cipolla (anch’essa marinata oppure fatta caramellare), il sapore finale della pietanza sarà ancora più pieno.

L'alice permette la realizzazione dei piatti più diversi: si va dalla pietanza più semplice ai piatti più elaborati, che richiedono più energie e creatività culinaria.

Inoltre, sono tantissime le possibili ricette da seguire con questo pesce azzurro sfizioso e gustoso. Questo perché la gradevolezza del suo sapore permette grandi fantasie gastronomiche; così in cucina si possono utilizzare ingredienti saporiti e freschi che ben si sposano con la delicatezza dell’alice. Volete alcuni esempi? Il prezzemolo tritato, il pane grattugiato, le patate, l'olio extravergine d'oliva, l'aglio, i pomodorini, le semplici fette di pomodoro.

I vostri commenti alla ricetta: Tortino di alici, Galbanino e fiori di zucca

Lascia un commento

Massimo 250 battute