Torta salata Danubio

Antipasti
Antipasti PT0M PT160M PT160M
  • 6 / 8
  • Media
  • 160 minuti
Ingredienti:
  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 4 uova
  • 1 patata lessa (circa 100 g)
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 25 g di lievito di birra
  • 100 g di Burro Santa Lucia Galbani
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 100 ml di latte tiepido
  • 200 g di salumi Galbani
  • 200 g di Galbanino Galbani
  • 1 uovo per spennellare

presentazione:

La torta danubio salata è una pietanza tipica campana, morbida e appetitosa, caratterizzata da una composizione di palline di pasta brioche ripiene.

La farcia si presta a tantissime varianti. Quella tradizionale prevede l'utilizzo di salumi e formaggio, ma potete sperimentare le combinazioni che più vi piacciono e anche creare una versione originale con tante palline dai gusti diversi.

Potete servirla come stuzzicante aperitivo per cene informali o come merenda salata, anche per i bambini*, che si divertiranno a staccare con le mani ogni pallina.

Noi abbiamo scelto di farcire la torta danubio salata con il classico Galbanino a cubetti. La scelta dei salumi la lasciamo ai vostri gusti. Ecco la ricetta.

* sopra i 3 anni

Preparazione:

Per realizzare la torta danubio salata, per prima cosa setacciate le due farine in una ciotola capiente e incorporate la patata lessa ancora calda e ridotta in purea.

Unite il Burro Santa Lucia morbido a temperatura ambiente (ancora meglio se fuso al microonde), lo zucchero e il formaggio grattugiato. Iniziate ad amalgamare gli ingredienti e, infine, unite le uova.

Lavorate l’impasto per qualche minuto, poi sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido e unitelo al composto. Amalgamate ancora unendo il sale.

Formate un panetto sodo a forma di palla e riponetelo in un luogo caldo e coperto con un canovaccio per farlo lievitare. Lasciatelo riposare per un’ora o fino a quando sarà raddoppiato di volume.

Nel frattempo tagliate a cubetti i salumi Galbani e il Galbanino. Tenete tutto da parte in frigorifero. Appena finita la lievitazione, ricavate dal panetto tante palline di pasta di dimensione simile, grandi come il pugno di una mano. Se ne ottengono circa 15.

A questo punto iniziate a farcire le palline: allargate ciascuna pallina con le mani e riempitela con il Galbanino e i salumi Galbani a cubetti, quindi richiudete. Continuate così fino a completare tutte le palline.

Imburrate e infarinate una teglia del diametro di 24 cm circa e iniziate a comporre la torta danubio salata riponendo le palline dal centro, formando dei dischi concentrici. Attenzione a riporre le palline di pasta distanziate di circa 1 cm l’una dalle altre!

Riponete la torta a lievitare per ancora un’ora in un luogo caldo. Appena le palline saranno unite, spennellate con l’uovo sbattuto e infornate in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti o fino a doratura. Lasciate intiepidire e servite.

I vostri commenti alla ricetta: Torta salata Danubio

lucifa
Bella ... bellissima ! Un poco di lavoro, ma credo ne valga la pena. Bravi

Lascia un commento

Massimo 250 battute